Home | Interno | Riva Arco Torbole | Prosegue a Riva «L’amore delle tre melarance»

Prosegue a Riva «L’amore delle tre melarance»

Lunedì 31 luglio secondo appuntamento con «L'Òra dei burattini» al rione 2 Giugno

image

>
Secondo appuntamento, lunedì 31 luglio, con il festival «L'Òra dei burattini», che al rione Due Giugno a Riva del Garda propone «L’amore delle tre melarance».
A incontrare bambini e non più bambini saranno i burattini di Luciano Gottardi con una storia che vede il principe Tartaglia, figlio del Re Silvio, afflitto dalla malattia della tristezza.
Per guarirlo suo padre ha chiamato invano i più grandi medici del regno, ma sarà Truffaldino, buffone di corte, a guarirlo con frizzi e lazzi.

Truffaldino si fa però aiutare da una vecchietta che altri non è che la Fata Morgana, la quale lancia al principe Tartaglia una maledizione: «Ti innamorerai follemente delle tre melarance e pace non avrai finché non le avrai trovate!».
Lo spettacolo, tratto da un testo di Carlo Gozzi sapientemente rappresentato con i burattini, va in scena in piazza della Mimosa con inizio alle ore 18.30.

Ingresso libero; se piove, nella sala pubblica «Giacomo Sartori» nella palazzina Mimosa.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande