Home | Interno | Riva Arco Torbole | Caduti altri sassi, chiuso temporaneamente il Sentiero Ponale

Caduti altri sassi, chiuso temporaneamente il Sentiero Ponale

La decisione è stata presa per consentire ispezioni e controlli su una piccola porzione della strada e la pulizia del materiale pietroso caduto domenica scorsa

image

Photo Stefano Giogli.

Il Sentiero della Ponale, meraviglioso itinerario del Garda Trentino, famoso per i suoi scorci panoramici e per essere il più frequentato da escursionisti e biker di tutte le età, è stato temporaneamente chiuso a seguito dei sopralluoghi tecnici avvenuti nella mattinata di oggi, lunedì 8 ottobre.
I controlli e la chiusura sono stati decisi a causa del rilascio di alcuni sassi avvenuto nel corso della giornata di ieri, domenica 7 ottobre.
A conclusione dei sopralluoghi si è manifestata l’esigenza di intervenire con una ispezione e una pulizia approfondita e puntuale lungo il fronte interessato dai movimenti di materiale pietroso.
Proprio in ragione del migliore esito di questi interventi di manutenzione, il Sentiero della Ponale rimarrà chiuso fino al prossimo venerdì 12 ottobre 2018 compreso, dopo il quale tornerà a disposizione dei numerosissimi appassionati visitatori del Garda Trentino che non vogliono perdersi i magnifici scenari di questa «passeggiata» unica al mondo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone