Home | Interno | Riva Arco Torbole | Controlli alla circolazione stradale: denunce per alcool e droga

Controlli alla circolazione stradale: denunce per alcool e droga

I Carabinieri di Riva del Garda hanno pizzicato 7 persone per guida in stato di ebbrezza e sequestrato due delle auto che conducevano

I Carabinieri della Compagnia di Riva del Garda, nel corso dei servizi di prevenzione, intensificati secondo le direttive del Comando Provinciale di Trento, hanno effettuato, nell’ultimo periodo, vari controlli straordinari del territorio in particolare nell’ambito della lotta agli stupefacenti e del controllo alla circolazione stradale, in particolare per la guida sotto l’effetto di stupefacenti e di alcool.
I controlli sono stati effettuati in tutto il territorio della Compagnia con notevoli risultati.
Nell’alto Garda e Ledro sono stati 7 i denunciati per guida in stato d’ebbrezza alcolica, tutti uomini compresi tra i 21 e i 37 anni, sequestrando due veicoli ai fini di confisca, una Alfa Romeo 147 ed una Mini Countryman.
In materia di droga un dominicano di 27 anni, residente ad Arco, è stato denunciato per il possesso ai fini di spaccio di 16 grammi di cocaina, mentre sono 5, tutti tra i 20 ed i 24 anni, i giovani segnalati al Commissariato di Governo quali assuntori.
I militari hanno gli trovato addosso 6 grammi di hashish, 3 di marijuana e 3 di cocaina.
 
Nelle Giudicarie sono stati 6 i denunciati per aver assunto alcool in eccesso prima di mettersi alla guida. Tutti tra i 19 ed i 56 anni, tra loro anche una donna di 27 anni del bresciano.
Gli altri sono tutti della zona, eccetto un cileno ed un romeno, dipendenti di ristoranti della zona, residenti a Tione.
Sempre in queste valli sono stati 5 i segnalati quali assuntori di droga, tutti originari di quelle zone, trovati in possesso di 12 grammi complessivi di stupefacenti vari.
Infine nella val Rendena sono stati 7 i guidatori incappati nelle maglie dei controlli con tasso alcolemico fuori norma.
Tre della zona, un 27enne di Cesena ed un 34enne di Parma, oltre ad un 22enne di origine albanese ed un romeno di 29 anni.
 
I consumatori di droga controllati e trovati con sostanze proibite sono stati 5, per un sequestro totale di 13 grammi di cocaina e hashish.
In totale sono stati controllati 145 veicoli, 267 persone e effettuate 32 perquisizioni personali e veicolari.
A fianco dell’attività repressiva l’Arma dei Carabinieri ha messo in campo anche notevoli energie per attività di comunicazione finalizzata alla prevenzione nell’uso delle droghe e nell’abuso di alcool, in particolare con incontri presso le scuole di ogni ordine e grado per creare una cultura del benessere psicofisico e della legalità.
Sempre valido e di buon senso il consiglio di non mettersi alla guida dopo aver bevuto, essendo preferibile ci sia, specie quando si esce in gruppo, qualcuno che di «sacrifica» e non beve, facendo da autista per tutti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone