Home | Interno | Riva Arco Torbole | Santini-Misseroni in testa con 4 primi alla 29er Easter Regatta

Santini-Misseroni in testa con 4 primi alla 29er Easter Regatta

Al 1° evento della stagione 3 equipaggi del Circolo Vela Arco nelle prime 3 posizioni

image

>
Partenza con il botto al Circolo Vela Arco per la 29er Easter Regatta, primo evento della stagione sportiva del circolo presieduto dal neo-eletto Carlo Pompili, che nella prima giornata di regate dedicata agli skiff 29er, ha svolto programma pieno con 4 prove e 3 suoi equipaggi nelle prime tre posizioni!
La giornata, iniziata con cielo cupo e un po’ di pioggia, è andata via via migliorando fino ad avere sul Garda Trentino anche un pallido sole con il vento da sud, che è soffiato fin dalla mattina.
Il Comitato di Regata FIV ha dunque approfittato delle ottime condizioni e senza perdere tempo ha iniziato le procedure di partenza alle ore 12:00, fino a disputare 4 belle regate, una di seguito all’altra.
 

 
Fin dalle prime battute gli equipaggi portacolori del circolo organizzatore si sono messi in luce, in particolar modo Zeno Santini e Marco Masseroni, che hanno infilato una vittoria dietro l’altra.
Molto bene anche le altre arcensi Veronica Hoffer e Sofia Leoni, che sono andate migliorando da un quarto, ad un terzo e due secondi. In senso contrario Filippo Gaiotto e Edoardo Conti, sempre atleti del Circolo Vela Arco, che partiti con due secondi, hanno poi ceduto con un quarto e un quindicesimo, scartato come prova peggiore con la quarta prova.
Domani ultimo giorno con altre 4 regate previste dalle ore 12.
 

 
Questo il commento dell’allenatore Lorenzo Bianchini.
«Bene Santini e Masserotti con quattro primi: hanno fatto ottime partenze, avevano un buon passo; bene anche le ragazze Hoffer-Leoni, che sono riuscite sempre a recuperare chiudendo la giornata con due ottimi secondi in generale e naturalmente prime femmine.
«Molto bene anche i due quindicenni Gaiotto-Conti che sono partiti bene con due secondi, ma un errore nella terza prova li ha fatti passare da secondi a quarti e una scuffia in un momento di confusione nell’ultima prova li ha messi in difficoltà, ma a fine giornata sono ottimi terzi.
«Insieme alla squadra Circolo vela Arco anche le sorelle Giunchiglia, che sono seste; hanno dimostrato buon coraggio anche le new entry Agata Scalmazzi e Giulia Vezzoli, alle prime esperienze sul 29er, ma che non hanno fatto grossi errori e sono riuscite a navigare bene anche quando il vento è rinforzato.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone