Home | Interno | Riva Arco Torbole | Iniziati ad Arco, con tre regate, i Mondiali del singolo Zoom 8

Iniziati ad Arco, con tre regate, i Mondiali del singolo Zoom 8

Al mondiale Giovanile World Sailing in Polonia l’equipaggio arcense 29er Santini-Misseroni, dopo un avvio negativo, reagiscono con un primo

image

In questa settimana il Circolo Vela Arco è mondiale su due fronti: nella propria sede, sul Garda Trentino, sta organizzando i Mondiali del singolo giovanile «Zoom8», mentre in Polonia, al Mondiale Giovanile World Sailing- il più importante evento dopo l’olimpiade giovanile, ha in regata nella classe 29er l'equipaggio arcense formato da Zeno Santini e Marco Misseroni, convocati dalla Federazione Italiana Vela.
Martedì con le prime tre regate sono iniziati i Mondiali Zoom8, una classe non presente in Italia, ma che in Europa trova una buona partecipazione in Russia, Estonia, Austria, Finlandia, Danimarca, Svezia.
Un mondiale che la classe Zoom8 ha scelto di disputare in Italia e sul Garda Trentino, perchè ormai garanzia di belle regate, piacevole permanenza, sole e vento.
Il Circolo Vela Arco ha così messo a disposizione esperienza e staff per far trascorrere una settimana da ricordare, ai quasi 100 timonieri presenti e che la sera di lunedì 15 luglio, hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione svolta in riva al lago.
 

 
La prima giornata si è presentata con le migliori condizioni possibili: sole, vento sui 12 nodi e tre belle prove, con partenze separate delle due categorie maschile e femminile; tra queste ultime prime tre posizioni occupate da veliste estoni, nell’ordine Härm, Safin e Ristmets.
Sicuramente, osservando i parziali della top 5, le inseguitrici potranno sicuramente puntare al podio nel momento in cui sarà applicato lo scarto della prova peggiore dopo la quinta regata.
In campo maschile è la Danimarca ad occupare le prime due posizioni con in due fratelli Asholm-Bradley; terzo l’austriaco Gierlinger.
In questa categoria i primi due sembrano avere una marcia in più avendo già preso un certo distacco dal terzo.
 

 
Contemporaneamente in Polonia, sono impegnati in uno dei più importanti appuntamenti della vela giovanile internazionale, i due portacolori del Circolo Vela Arco Santini-Misseroni, che nella classe 29er - da sempre specialità del Circolo presieduto da Carlo Pompili, hanno iniziato un po’ in salita il Mondiale World Sailing, con due pesanti partenze anticipate.
I due giovani hanno però ben reagito dato che martedì hanno piazzato una bella vittoria seguita da un nono e un decimo, che - anche se non ha risolto le difficoltà oggettive in termini di punteggio, ha sicuramente dato un ottimo riferimento tecnico per poter tornare in regata e combattere, con la consapevolezza di non poter sbagliare più nulla.
Decime le sorelle Giunchiglia, allenate con la squadra CVArco da Lorenzo Bianchini.

 Links  
Photo album Zoom8.
Video matrk 1.
Video mark 2.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni