Home | Interno | Riva Arco Torbole | Nel week end torna la 25ª «Ora Cup Ora» Optimist

Nel week end torna la 25ª «Ora Cup Ora» Optimist

Le pre-iscrizioni giunte al Circolo Vela Torbole sono 590 di 28 nazioni diverse

image

Foto di Emilio Santinelli ed Eleonora Aiori.
 
Nel week end torna la ormai classica regata Optimist di inizio agosto organizzata dal Circolo Vela Arco per delega della FIV Federazione Italiana Vela, sul Garda Trentino; una manifestazione che da qualche anno ha avuto un’impennata di iscrizioni e in particolar modo dall’edizione scorsa che si è andati oltre i 550 iscritti.
Anche per questo 25°, a un giorno dal via, le pre-iscrizioni risultano ben 590.
Un segnale positivo soprattutto perché la manifestazione si è sempre proposta come un appuntamento estivo sì agonistico, ma con un’impostazione molto easy e di grande divertimento a terra, tanto che la Ora Cup Ora è ormai famosa anche per la sua ricchissima lotteria, che distribuisce premi a sorteggio come ormai non succede più in altre manifestazioni.
E naturalmente per i bambini e ragazzini presenti è sempre una grande festa dopo essere tornati dall’acqua, attendere il sorteggio insieme a tutti gli altri amici.
 

 
La regata sta prendendo allo stesso tempo sempre più un respiro internazionale dato che quest’anno sono ben 28 le nazioni presenti, tra cui Cina, Stati Uniti, Australia, Honk Kong, Tailandia, Birmania; numerosa la partecipazione da Ungheria, Svizzera e naturalmente Italia.
Fa specie guardare l’albo d’oro della Ora Cup Ora con tanti nomi che poi abbiamo ritrovato alle Olimpiadi o ai massimi campionati: una soddisfazione, sperando di aver lasciato a tutti quei bambini che sono passati dal Circolo Vela Arco un bel ricordo d’infanzia e di trascorso velico.
Da venerdì a domenica sono previste 9 prove per le categorie juniores (12-15 anni) e pre-agonisti (9-10 anni): per il primo giorno le previsioni non sono proprio ottimali, ma sicuramente il Garda Trentino saprà tirar fuori dal suo magico tratto di lago condizioni in cui la manifestazione potrà comunque svolgersi al meglio, offrendo anche una buona occasione sportiva e agonistica.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni