Home | Interno | Salute | I medici iscritti al corso di medicina generale della Provincia

I medici iscritti al corso di medicina generale della Provincia

Con la borsa di studio della Provincia autonoma di Trento dovranno partecipare all’assegnazione degli incarichi

I medici iscritti al corso di medicina generale della Provincia autonoma di Trento, che durante la formazione beneficiano della borsa di studio aggiuntiva prevista dalla legge provinciale, saranno obbligati, al conseguimento del diploma, a partecipare, per un periodo massimo di tre anni, alle procedure per l’assegnazione di incarichi a tempo determinato e indeterminato nel servizio sanitario provinciale come medico di assistenza territoriale.
È quanto prevede il nuovo regolamento provinciale, attuativo della l.p. n. 4 del 1991 come di recente modificata, che disciplina l'assegnazione della borsa di studio ai medici in formazione specifica in medicina generale, approvato oggi dalla Giunta.
Il nuovo regolamento è finalizzato a disciplinare in maniera più specifica gli incarichi dei medici beneficiari, anche in previsione della carenza di professionisti nei prossimi anni.
 
Possono beneficiare della borsa di studio aggiuntiva, i laureati medici che al momento della presentazione della domanda di borsa di studio, dichiarano di accettare gli obblighi specificati nel regolamento e di essere in possesso dei seguenti requisiti:
- iscrizione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale organizzato dalla Provincia autonoma di Trento;
- diploma di abilitazione all'esercizio professionale;
- residenza in un comune della provincia di Trento da almeno due anni. I due anni di residenza vengono computati a decorrere dalla data di iscrizione al corso.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone