Home | Interno | Solidarietà | Disabili, Segnana: «Nessun taglio. Il confronto è aperto»

Disabili, Segnana: «Nessun taglio. Il confronto è aperto»

«I bisogni dei più deboli sono una priorità indiscussa della Giunta provinciale.»

image

>
«La Giunta provinciale di Trento non ha attuato alcun taglio ai servizi ai disabili, come scrive un quotidiano locale in merito ad una presunta riduzione dei trasferimenti alle comunità di valle per l’ambito socio assistenziale.»
Lo afferma l’assessore Stefania Segnana che specifica come non ci sia ancora alcuna decisione in merito. Questo in virtù del fatto che è previsto per legge un iter specifico per la trattazione della materia.
 
Tale iter coinvolge in prima battuta il comitato per la programmazione sociale. In seconda battuta è previsto il confronto con il Consiglio delle autonomie locali, che non è ancora stato sentito come erroneamente scritto nell’articolo.
Il CAL si esprimerà attraverso un’intesa tra le parti.
«Nessun taglio in vista – conferma dunque l’assessore Segnana – per i bisogni dei più deboli, che sono una priorità indiscussa della Giunta provinciale.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone