Home | Interno | Trento | Funivia per il Bondone, se ne parlerà in Consiglio Comunale

Funivia per il Bondone, se ne parlerà in Consiglio Comunale

Tra un mese i consiglieri prenderanno atto delle soluzioni proposte per l’importante opera che farebbe del Bondone una plestra a cielo aperto di Trento

Al termine della conferenza stampa sulla «Epic Ski Tour sul Monte Bondone», abbiamo chiesto al sindaco di Trento Franco Ianeselli se il progetto della funivia per il Bondone sta andando avanti.
Il sindaco ha risposto che è uno degli argomenti prenotati per un prossimo consiglio Comunale (tra un mese, massimo un mese e mezzo).
I progetti in discussione verranno presentati ai consiglieri e, al termine della discussione, dovrebbero emergere gli orientamenti del Comune.
Poi si parlerà con Patrimonio del Trentino.
 
Questa la risposta del sindaco.
Il che significa anzitutto che il progetto non è insabbiato da qualche parte, ma addirittura va avanti.
Quindi, sarebbe solo questione di tempo.
Non solo, il Sindaco ha anche detto di auspicare che il progetto vada in porto al più presto, perché «in questa maniera sì il Bondone diventerebbe la palestra a cielo aperto della città».
E, avanzando anche l’ipotesi di un golf alle Viote per la versione estiva di Trento Alta, senza automobili, abbiamo riscontrato un’atmosfera favorevole all'idea

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni