Home | Interno | Trento | Haydn Education presenta: Pierino e il Lupo

Haydn Education presenta: Pierino e il Lupo

Spettacolo per le scuole primarie con la partecipazione del Sindaco di Trento

image

>
Pierino e il Lupo, la fiaba musicale più famosa al mondo, va in scena con la partecipazione straordinaria del primo cittadino di Trento: Franco Ianeselli, Sindaco del capoluogo trentino, sarà infatti uno dei protagonisti, giovedì 13 gennaio alle 10.45 presso l’Auditorium del Centro Santa Chiara di Trento, dell’insolita rappresentazione della celebre composizione di Sergej Prokof'ev promossa dalla Fondazione Haydn di Bolzano e Trento nell’ambito dei progetti di Haydn Education.
Il Sindaco di Trento – coinvolto nel ruolo dell’amico di Pierino – guiderà il pubblico di bambini, assieme all’attore Salvatore Cutrì, sul testo rivisitato da Roberto Cavosi, alla scoperta dei vari strumenti dell’orchestra e al racconto della storia del coraggioso ragazzo di fronte a un lupo che, in realtà, così malvagio e cattivo non sembra.
 


I piccoli ospiti avranno inoltre l’opportunità di avere una testimonianza dell’importante e delicato ruolo del Sindaco della loro città nel garantire il rispetto delle regole nella comunità. Regole che – come il grande regista Federico Fellini insegna nel suo film Prova d’orchestra – non sono poi così diverse da quelle che si trovano anche in ciascuna orchestra, al pari di una piccola società. L’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento sarà diretta nell’occasione da Marco Mandolini. All’iniziativa hanno aderito i seguenti Istituti scolastici primari: A. Schmid di Trento, San Vigilio di Trento, Sacra Famiglia di Trento, Scuola Primaria di Canezza, Scuola Primaria Don Milani Pietramurata, Scuola Primaria di Calavino, Istituto Comprensivo di Cembra.


 
«Haydn Education è un progetto che, tra le altre proposte, porta la musica nelle scuole, con percorsi differenziati per fasce di età e si affianca a tutte le nostre proposte e attività che concernono la musica sinfonica, l’opera e la danza con la collaborazione attiva degli insegnanti», commenta Monica Loss, Direttrice Generale della Fondazione Haydn, «Attraverso laboratori, attività ludiche, ascolti guidati e incontri con gli artisti, il nostro scopo è portare a contatto con il mondo dell’arte anche i più piccoli: l’educazione musicale per noi è uno stimolo alla curiosità, alla condivisione e allo spirito critico, qualità ideali dei cittadini e del pubblico di oggi e di domani. Pierino e il Lupo invita, quindi, a scoprire attraverso i segreti dell’orchestra sinfonica e del suo spirito di gruppo, il modello di società attiva e collaborativa che tutti noi auspichiamo».

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni