Home | Interno | Trento | Trento: risse e vandalismi nelle piazze S. Maria e Silvio Pellico

Trento: risse e vandalismi nelle piazze S. Maria e Silvio Pellico

Il duro comunicato del gruppo consiliare comunale Fratelli d’Italia-AN

Un’altra nottata di ordinaria follia a Trento città.
Nella zona di piazza Santa Maria, una rissa è sfociata in lanci di bottiglie e in numerosi cristalli di automezzi della RAI, l’emittente di Stato, andati in frantumi.
Successivamente nella zona di piazza Silvio Pellico, una macchina parcheggiata è stata data alle fiamme.
Due episodi gravissimi che hanno allarmato i cittadini, che invocano un maggior controllo del territorio e una maggior prevenzione di tali situazioni.
 
Duro il comunicato del gruppo consiliare comunale Fratelli d’Italia-An:
«Alla luce di questi ennesimi episodi vergognosi che avrebbero potuto coinvolgere anche qualche ignaro cittadino compromettendone l’incolumità, abbiamo depositato nella giornata di oggi presso la Segreteria del Consiglio, una domanda d’attualità per chiedere conto di quanto accaduto al Sindaco e alla Giunta Comunale, nonché per sapere quali interventi abbiano intenzione di adottare al fine di prevenire ulteriori analoghe situazioni.
«Auspichiamo che finalmente ci giungano delle risposte adeguate e costruttive, non le solite sterili parole al vento e di circostanza.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande