Home | Interno | Trento | La Direttissima, corsa da piazza Duomo al Monte Bondone

La Direttissima, corsa da piazza Duomo al Monte Bondone

Grande novità del 2022: la gara «rosa», dedicata interamente alle donne

Torna dal 12 al 14 agosto l’appuntamento di corsa in quota che ha come teatro Trento e la sua alpe, il Monte Bondone. Quest’anno saranno quattro le gare disputate: venerdì si aprirà con La Direttissima K1000 Night, con partenza da piazza Duomo e arrivo a Vason dopo 1.456 metri di dislivello positivo verticale; sabato spazio ai più piccoli con La Direttissima K-Kids, la gara dedicata ai bambini focalizzata sulla condivisione dei veri valori dello sport, ovvero, solidarietà, onestà e rispetto per gli altri. Domenica il gran finale con La Direttissima K2, il vertical che ogni corridore sogna, unico nel suo genere: si parte dal cuore di Trento, piazza Duomo, e si percorrono 2.053 metri di dislivello positivo distribuiti su una lunghezza di 12 km e 700 metri. Quest’anno però non finisce qui: la competizione si tinge di rosa con La Direttissima K-Women, la prima edizione della corsa dedicata interamente alle donne.
 
  Di seguito il programma delle gare: 
- Venerdì 12 - La Direttissima K1000 Night (Trento - Vason): partenza alle 20 da piazza Duomo
- Sabato 13 - La Direttissima K-Kids: gara dedicata ai bambini fino ai 13 anni con partenza e arrivo in piazza Duomo, ore 14. Segue, alle ore 16, il convegno «Donne a fil di cielo» nella sala del comune a Palazzo Geremia
- Domenica 14 - La Direttissima K2 (Trento - Palon) e La Direttissima K-Women (Trento - Vason): partenza da piazza Duomo alle 9

Maggiori informazioni a questo link.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande