Home | Interno | Trento | Il prossimo weekend si conquisterà il tricolore

Il prossimo weekend si conquisterà il tricolore

L'8 e 9 ottobre tornano i campionati italiani di skiroll a Trento e sul Monte Bondone

image

Foto della scorsa edizione.

Sventolerà il tricolore il prossimo fine settimana su Trento e sulle verticalità del Monte Bondone.
Con la sfida sprint in zona Muse di sabato 8 e la competizione mass start in salita fra Candriai e Vason verranno assegnati i titoli italiani assoluti, giovani, children e master di skiroll per entrambe le specialità.
Due location che negli ultimi anni hanno già ospitato appuntamenti della disciplina degli sci con le rotelle e ben tre edizioni di Coppa del Mondo.
 
In cabina di regia ci sarà il Team Futura del presidente Andrea Buttaboni e del direttore tecnico di gara Silvano Berlanda, pronti ad accogliere atleti provenienti da tutta Italia, a partire dal re dello sprint Emanuele Becchis e dal promettente giovane trentino Giovanni Lorenzetti, quindi gli specialisti delle gare lunghe Matteo Tanel, vincitore di Coppe del Mondo assolute, il fiemmese Tommaso Dellagiacoma, il veneto Riccardo Masiero, e fra i giovani il promettente livignasco Aksel Artusi.
Sul tracciato di casa non mancherà nemmeno il trentino di Villazzano Alessio Berlanda, vincitore di tre titoli mondiali, ed ora impegnato con il Comitato Trentino per far crescere i giovani talenti.
 
In campo femminile indosseranno il pettorale le sorelle Lisa e Anna Bolzan e nella sfida verticale occhio all’esperta Paola Beri che ha già vinto più volte sul traguardo di Vason.
Il programma prevede la sprint con inizio alle ore 15 di sabato 8 ottobre, con in gara le categorie giovanissimi e children, oltre ai giovani, senior e master, sulla distanza di 150 metri a tecnica libera.
 
Domenica mattina invece sono previste le sfide su varia distanza con partenza mass start a tecnica classica.
L’arrivo è previsto in località Vason, mentre le partenze sono previste a valle. Alle 10 toccherà agli under 10 sulla distanza dei 1.000 metri, alle 10,05 gli under 12 sui 2.000 metri, alle 10.10 gli under 14 che affronteranno 3 km.
Le categorie under 16, quindi giovani, senior e master femminili partiranno dalle 10.20 da località Vaneze cimentandosi su un tracciato di 5.500 metri, mentre alle 10.30 è previsto il via della sfida più attesa per giovani, senior e master maschile da Candriai a Vason, sulla distanza dei 9 km.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande