Home | Interno | Trento | Al «Monte Bondone Green Day» sport per tutti

Al «Monte Bondone Green Day» sport per tutti

Domani (dovrebbe essere bel tempo) anche lo skiroll con la nazionale russa

image

Foto dell’edizione 2017.
 
Dalle 9 alle 15 di domenica 26 agosto la montagna di Trento diventa una palestra degli sport outdoor, grazie all’evento «Monte Bondone Green Day 100% Energia Pulita Dolomiti Energia».
Un’occasione per praticare un caleidoscopio di discipline sportive, scegliendo fra quelle che più appassionano: dal ciclismo al trekking, dalla mountain bike alla e-bike, dal golf allo skyrunning, e perfino lo skiroll in compagnia addirittura degli atleti della nazionale russa di sci di fondo, in ritiro in questi giorni proprio sul Monte Bondone.
Tutto ciò grazie all’organizzazione curata dall’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, in collaborazione con il Comune di Trento, Dolomiti Energia e le tante altre realtà che operano per valorizzare la montagna.
In particolar modo gli atleti del team Russia, in ritiro già dal 7 agosto scorso, prenderanno parte all’iniziativa utilizzando gli skiroll nel tratto fra Candriai e Vason, sul percorso già teatro di gare di Coppa del Mondo, che ritorneranno anche dal 13 al 14 settembre prossimi.
Tra i tanti big presenti della squadra russa spicca Eugeniy Dementiev, campione olimpico della pursuit e vice campione olimpico della 50 km ai Giochi di Torino 2006, lui che in carriera vanta anche due vittorie e altri sette podi nella Coppa del Mondo di sci di fondo.
 
Durante l’intera giornata la S.P. 85 sarà chiusa al traffico dalle ore 9.00 alle ore 15.00 nel tratto di strada Sardagna-Candriai-Vaneze-Vason-Rocce Rosse Nord eccetto biciclette, pedoni, mezzi di trasporto invalidi, mezzi di trasporto elettrici e trasporto pubblico compresi i taxi, con la possibilità di usufruire anche della funivia Trento-Sardagna.
La salita del Monte Bondone è meta da sempre ambita per gli appassionati del ciclismo e della mountain bike, che domenica potranno scalare una delle ascese che hanno fatto la storia dello sport delle due ruote in un contesto ancora più suggestivo.
Un modo piacevole per salire da Sardagna a Vason senza faticare troppo è quello di coprire i 13 chilometri che separano i due centri abitati con una bicicletta a pedalata assistita.
Quanti volessero potranno partecipare gratuitamente all’escursione che prenderà il via alle 9 e durerà circa 1 ora e mezza (la prenotazione è obbligatoria), ricordando che chi non dispone di e-bike potrà affittarla nel punto di partenza al costo promozionale di 30 euro grazie alla collaborazione con il Noleggio Degasperi.


 
Per gli amanti del trekking, invece, ci sarà un’escursione mattutina di circa 9 chilometri con accompagnatore di territorio, che partirà alle 10 da Candriai e si chiuderà a Vason, mentre per i «corridori del cielo» ci sarà la spettacolare skyrace «La direttissima Trento Monte Bondone», nella nuova versione «strong» di domenica mattina (da Piazza Duomo al Palon), con 2.053 metri di dislivello, con l’organizzazione affidata allo Sci Club Monte Bondone.
La Scuola Italiana Sci & Snowboard Monte Bondone, inoltre, proporrà una caccia al tesoro, che prenderà il via alle 14.30 e metterà in palio promozioni per i corsi invernali di sci, con uno spazio riservato anche agli amanti del golf ( che semplicemente vogliono provarlo), che potranno utilizzare il campo allestito a Vason dalla Pro Loco Monte Bondone.
Ci sarà pure la possibilità di cimentarsi con il tiro con l’arco, accedendo dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 al poligono gestito dai Maestri di sci e snowboard Cristallo, ubicato alla partenza della seggiovia Palon.
 
Non solo sport, però. A Vason il MUSE allestirà uno spazio dedicato ai funghi, seguito dal Gruppo Micologico Bresadola, uno dedicato alla decorazione della carta, mentre i bambini potranno imparare il linguaggio segreto dei fiori ascoltando la favola del Principe Bondino raccontata da Mauro Neri.
Alla Terrazza delle Stelle dalle 14 alle 18 si potrà osservare il sole, dalle 21 alle 23 il firmamento.
A Vason si potranno gustare le proposte culinarie degli operatori e sarà organizzata un'attività di intrattenimento per i più piccoli, ricordando l’appuntamento alle 11.30 con il coro Piccole Colonne, che si esibirà nella piazzetta di Vason, dove a intrattenere il pubblico ci sarà anche un dj.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone