Home | Interno | Trento | Torna Idee Sposi e inaugura l’anno fieristico trentino

Torna Idee Sposi e inaugura l’anno fieristico trentino

Dalle nuove collezioni moda sposi alle location più affascinanti, l’offerta è diversificata nel tradizionale appuntamento dedicato al matrimonio dall’11 al 13 gennaio

image

>
Comincia un nuovo anno e porta con sé, come da tradizione, il consueto appuntamento con il primo evento fieristico a Trento Expo: Idee Sposi, la più qualificata fiera dedicata al matrimonio in regione, animerà i padiglioni di via Briamasco dall’11 al 13 gennaio offrendo ai visitatori un percorso espositivo di circa 2.500 metri quadrati e la presenza di oltre settanta aziende provenienti da Trentino, Alto Adige e Veneto specializzate nel wedding.
Giunta alla sua sedicesima edizione, la manifestazione organizzata da Keeptop Fiere in collaborazione con Confesercenti del Trentino e l’Azienda per il turismo di Trento, Monte Bondone e Valle dei laghi, è oramai diventata il punto di riferimento del settore, proponendo tutti i trend dedicati al matrimonio per il 2019 grazie a un’offerta completa e diversificata, capace di assicurare la più grande varietà di soluzioni in ogni settore merceologico e a ogni tipo di clientela.
 
«Idee Sposi non teme confronti nell’intero Triveneto – evidenzia il presidente di Keeptop Fiere Milo Marsili – perchè ai futuri sposi, da un lato, consente di informarsi, trovare spunti, soluzioni e supporto ma anche confrontarsi con altre coppie nella stessa fase della vita che stano affrontando il medesimo percorso; agli espositori, dall’altro, permette di godere di una vetrina ad alta visibilità in centro a Trento, rafforzare rapporti commerciali, business già esistenti o stipularne di nuovi, senza dimenticare la possibilità di confrontarsi con il top dell’offerta di settore.»
Fra le categorie più rappresentate all’interno della fiera quella relativa agli abiti da sposa, sposo e cerimonia (14 gli espositori presenti fra atelier, sartorie e negozi di abbigliamento), accanto ai professionisti della ristorazione, con servizi di catering, hotel, agritur e ristoranti a disposizione per presentare le proprie prelibatezze e location pronte a farsi scoprire per organizzare al meglio il ricevimento (anche in questo caso 14 gli stand a disposizione).
 

 
Ben rappresentati anche i fotografi (12 i professionisti presenti), ma non mancano nemmeno le gioiellerie, gli esperti dell’arte floreale per bouquet, addobbi e allestimenti, musicisti e intrattenitori per il divertimento di grandi e piccini, pasticceri, wedding planner, cooperative sociali per bomboniere solidali, le concessionarie per noleggiare l’auto desiderata per farsi accompagnare al grande giorno e naturalmente le agenzie di viaggi.

«Le microaziende e le piccole e medie imprese non sono assolutamente fuori dalla crisi ed eventi come Idee Sposi, che hanno una storia così lunga e sono in grado di far creare sinergie agli imprenditori, sono estremamente importanti – sottolinea il vicepresidente di Confesercenti del Trentino Massimiliano Peterlana – perchè danno forza alle aziende per reinventarsi e creare nuove collaborazioni, per contrastare lo strapotere delle multinazionali e delle grandi catene che stanno distruggendo la micro-impresa, ossatura fondamentale dell’economia italiana.»

A Idee Sposi sarà dunque possibile informarsi sui prezzi di prodotti e servizi, effettuare interessanti confronti, ottenere dagli espositori consigli e suggerimenti preziosi: Keeptop Fiere ha selezionato, infatti, le imprese ritenute più qualificate e in grado di presentare le ultime novità del settore per soddisfare le diverse esigenze di tutti i futuri sposi, anche per quanto concerne l’aspetto economico.
 

 
«Idee Sposi è un’iniziativa di grande valore proprio per l’accurata selezione degli espositori che vi partecipano, le aziende che espongono si collocano al top nel panorama dell’offerta per il matrimonio ed è un valore aggiunto per la città di Trento – sostiene Elda Verones, direttrice dell’Azienda per il turismo di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi – l’anno scorso il polo espositivo ha ospitato 22 eventi, occupando l’80% dei fine settimana e la media degli ingressi è stata di 4.500 persone ogni volta: si tratta di numeri importanti, che includono sicuramente anche i cittadini del capoluogo che possono godere di un’offerta fieristica importante.»

L’assessore al turismo e alle attività economiche del Comune di Trento Roberto Stanchina, infine, mette in rilievo la peculiarità di Idee Sposi in quanto «caso sinergico» all’interno del panorama cittadino: «È stato organizzato, infatti, dall’Azienda per il turismo, da un privato e da una categoria di appartenenza e quando in una città c’è questo tipo di sinergia le cose funzionano – ricorda – queste iniziative possono essere volano per lo sviluppo economico e il commercio.»

Grazie a un format consolidato e di successo, dunque, i futuri sposi hanno l’opportunità di conoscere in un unico appuntamento il meglio del mercato wedding e vivere in anteprima il giorno del tanto atteso «sì»: i padiglioni di Trento Expo accoglieranno i visitatori venerdì 11 gennaio dalle 16 alle 19, sabato 12 e domenica 13 gennaio dalle 10 alle 19.
L’ingresso costa 7 euro, il biglietto ridotto 4 (per over 65 oppure compilando l’apposito modulo all’indirizzo www.ideesposi.eu o tramite coupon sui giornali; in omaggio a ragazzi fino a 14 anni, disabili e accompagnatori, forze dell’ordine).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone