Home | Letteratura | Autori | Il commento scritto è giunto al nostro giornale in lingua araba

Il commento scritto è giunto al nostro giornale in lingua araba

والله كلمات من الحق تقال بأسلوب ادبيلطيف يستقطب قلوب الغرب قبل الشرق ،نتمنى الحصول على نسخه من الكتاب

La presentazione del libro scritto da Hafez Haidar per l’editore Diarkos, riporta parabole, detti del Profeta, massime sapienziali per dimostrarci l'esistenza di un «altro Islam», quello «autentico», capace di innalzare un canto di fede alla gioia e alla profondità del vivere.
In sostanza l’autore si propone di dimostrare che l’Islam non va vissuto come appartenente a una civiltà buia, arretrata e oscurantista, che rifugge le piacevolezze del vivere, rifiuta la bellezza e le arti, nega l'innato desiderio umano di conoscenza, rinchiude le donne nell'ombra delle case, coperte da pesanti burqa, considerate fonte di peccato.
 
Questa presentazione ha spinto un lettore a inviare al nostro giornale un commento in lingua araba.
Lì per lì abbiamo temuto di aver suscitato l’insano interesse di qualche malintenzionato.
E invece l’autore si è dimostrato veritiero: l'Islam non è buio. Lo dimostra la traduzione che  offre un complimento mistico che merita essere riportato, prima nella pronuncia in arabo e poi nel significato in lingua italiana.
«Wallah kalimat min alhaqi tuqal bi'uslub adbyltyf yastaqtib qulub algharb qabl alshrq, natamanaa alhusul ealaa naskhih min alkitab»
«Per Dio, parole della verità pronunciate in uno stile abile che attira i cuori dell'Occidente prima dell'Oriente. Speriamo di avere una copia del libro.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni