Home | Miss | Miss 2007 | Salsomaggiore. – Siamo giunti alle «prefinali» di Miss Italia

Salsomaggiore. – Siamo giunti alle «prefinali» di Miss Italia

Sono solo 23 le ragazze che di diritto entrano nello show finale. Le altre 77 verranno scelte nei prossimi giorni fra le 214 uscite favorite dalle varie selezioni regionali

Giulia Vinante, di Cavalese, è l'unica già in finale in quanto eletta Miss Trentino Alto Adige. Le altre, le abbiamo viste nelle varie selezioni, sono: Lara Leoni di Riva del Garda, Francesca Pasqualini di Mattarello, Veronica Miotto di Mori, Sara Sief di Predazzo, Sara Gennari di Valfloriana, Denise Della Giacoma di Predazzo, Irene Poch di Laives, Eva Franchini di Zuclo, Francesca Ciullo di Albiano. Le possiamo rivedere tutte in questa pagina.

Le prime ragazze ad arrivare a Salsomaggiore sono state proprio quelle del Trentino Alto Adige che, quasi al completo, si sono fatte vedere la vigilia. Il 5 settembre si sono presentate all'Hotel Astro di Tabiano Terme, a pochi chilometri da Salsomaggiore, sede fissata per il raduno delle 237 miss provenienti da tutte le regioni. Le prefinaliste sono 214, mentre 23 candidate (le ragazze che portano nel titolo il nome della loro regione (Miss Lombardia, Miss Sicilia ecc…) sono già in finale.
La commissione Tecnica, presieduta da Simona Izzo, e composta da Guglielmo Mariotto, Fioretta Mari, Simone Di Pasquale e Robin (cioè Roberto Ciasca, il make up artist del concorso), dovrà scegliere, a partire dal giorno 7, le 77 ragazze per giungere al 9 settembre con le cento finaliste.

Ma dal 5 settembre a quella data gli avvenimenti in programma sono numerosi, a cominciare dalla conferenza stampa nella quale giovedì 13 settembre, alle ore 12, al Westin Palace Hotel di Milano, Mike Bongiorno, Loretta Goggi e i responsabili di Raiuno riveleranno le novità delle quattro serate televisive del 20, 21, 23, 24 settembre che porteranno all'elezione della nuova Miss Italia.

Intanto però l'arrivo alla spicciolata delle ragazze e il loro primo contatto con l'organizzazione di Miss Italia è già un evento.
Per la maggior parte, le miss sono studentesse. Sono lontani i tempi delle commesse (viene da pensare a Lucia Bosè), per non parlare delle stenodattilografe di 50 anni fa. Alcune lavorano, per lo più nelle attività commerciali di famiglia, e ci sono tre bariste, una bagnina, tre maestre d'arte (una è Selina Quedraogo, mamma italiana, papà africano).
C'è anche chi ha finito gli studi ed è disoccupata e chi, come Miss Liguria, Greta Loni, ha lasciato per qualche giorno il suo impegno di soccorritrice nelle ambulanze («è il mio piccolo contributo alla società») per fare la miss. Giulia Cammarata è partita per Salsomaggiore con gli auguri delle "cinque sorelle e del fratello"...

Non per tutte il cosiddetto mondo dello spettacolo è una priorità, ma certo la televisione e la moda sono è il miraggio di un bel numero di ragazze. Numerose praticano sport, tante la pallavolo (alcune giocano nei nostri campionati), ma anche sci di fondo, come Denise Della Giacoma, passata ora all'atletica.
La più giovane è Naomi Laila Gabrielli che è arrivata a Salsomaggiore per un soffio, anzi un giorno, perché è nata il 30 marzo 1990 e il limite di partecipazione è il 31 marzo. Ha invece una bambina di 21 mesi Rajaà Afroud, nata in Marocco e residente da anni in Italia; la piccola si chiama Jasmine. Anche Silvia Chizio è mamma di un bambino di venti mesi, William. «Aspetto di andare in finale - ha detto - per portarlo a Salsomaggiore.»

Sono arrivati fin da ieri invece sia Patrizia Mirigliani (papà Enzo è atteso nei prossimi giorni), sia Claudia Andreatti la quale, prima di riconsegnare la corona, prosegue il suo apprendistato di conduttrice televisiva.
Dopo aver presentato le quattro puntate di «Aspettando Miss Italia», in onda la domenica in estate su Raiuno, da oggi è impegnata nella registrazione del reportage dedicato alle Prefinali che sarà trasmesso il 19 settembre alle ore 18.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni