Home | Miss | Miss 2008 | Isabelle Riffeser, 17 anni di Bolzano, incoronata Miss Ortisei

Isabelle Riffeser, 17 anni di Bolzano, incoronata Miss Ortisei

Nella foto, il sorriso di Isabelle Riffeser Seconda Lisa Schatzer, 22enne, Bolzano Terza, Nicol Feltrinelli, 17 anni, Bolzano Quarta, Valentina Zanon, Sorga Quinta Giulia Insam, Selva Val Gardena

image

Anche quest'anno grande successo di pubblico per la serata di Miss Italia in Piazza della Chiesa di Ortisei, che è diventata da anni un appuntamento fisso ed irrinunciabile per l'estate gardenese. Grazie all'impegno del Comune e dell'associazione turistica di Ortisei si è infatti svolta la selezione per l'ambitissimo titolo di Miss Deborah Ortisei, titolo valido per le selezioni provinciali del Concorso Nazionale di Miss Italia e sponsorizzato dalla celeberrima casa di make up.

Le bellissime in gara, acconciate dallo staff del Salone Milly di Ortisei, in rappresentanza di Wella e presentate da Sonia Leonardi - responsabile regionale del concorso - si sono esibite in una coreografia con il body istituzionale, per poi rivelare la propria grazia indossando eleganti abiti da sera.
Dopo la votazione di una selezionatissima giuria, presieduta da Oswald Demez - presidente dell'associazione albergatori di Ortisei e della Val Gardena - le ragazze hanno intrattenuto il pubblico con una vivacissima coreografia sfilando con la collezione moda mare per d'estate di l'Aura Blu by Reflec.
Le aspiranti Miss hanno poi presentato un flash della moda giovane Sasch, altro sponsor istituzionale del concorso di Miss Italia.

Il titolo di Miss Deborah Ortisei è stato conquistato da Isabelle Riffeser, 17 anni di Merano. La neo eletta ha origini gardenesi ed è stata premiata dalle autorità, dal sindaco di Ortisei - Edwald Moroder - e dal responsabile regionale di Deborah per il Trentino Alto Adige.
Secondo posto e fascia di Miss Rocchetta per Lisa Schatzer, 22enne di Bolzano. Terza fascia per Nicol Feltrinelli, 17 anni di Bolzano. Quarta fascia, quella di Miss Peugeot per Valentina Zanon di Soraga e quinto per Giulia Insam di Selva di Val Gardena.

Non solo bellezza e spettacolo nella serata di Ortisei, ma un momento dedicato allo sport estremo con il più estremo degli atleti trentini, Andrea Daprai. L'atleta di Cles, super ospite della serata, ha segnato una settimana fa il guinnes mondiale con l'impresa «UnderUp 2008», partendo da 30 m sotto il livello del mare dal porto di Arenzano (Genova) e arrivando sulla vetta del Monte Bianco in sole 18 ore e 58 minuti. Andrea ha raccontato i dettagli di un impresa che ha il sapore dell'incredibile, tra lo stupore e la curiosità dei numerosissimi che nonostante il tempo minaccioso sono rimasti a seguire lo spettacolo fino alla fine.

La serata si è svolta con la collaborazione del gruppo ITAS assicurazioni, «Sudtirol», Radio NBC, dell'associazione turistica e al Comune di Ortisei.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni