Home | Miss | Miss 2017 | Sarnonico ha eletto la sua Miss: Mara Armellini, 18enne di Trento

Sarnonico ha eletto la sua Miss: Mara Armellini, 18enne di Trento

Al secondo posto Antonia Sorocean, terza Selia Giovanazzi, quarta Giulia Nodale, quinta Laura Gabardi, sesta Valentina Gozzer, settima Siria Visintin

image

>
Il Festival Talent Show ha inaugurato la sua stagione domenica 16 luglio a Sarnonico, presso gli impianti sportivi, grazie alla collaborazione fra il Comune di Sarnonico e la Proloco Locale.
Lo show, presentato dalla incantevole Sonia Leonardi che ne cura anche la regia, ha proposto uno spettacolo all’insegna del canto, della danza e della bellezza, si tratta infatti del primo talent trentino che valorizza il talento dei giovani.
Si sono sfidati sul palco le cantanti Chiara Dalla Serra di Cles contro Giorgia Obrelli di Lavis, il giovane pole-dancer Alex Aufderklamm di Bolzano contro la sfidante del ballo Silvia Paone di Bolzano; tutti gli artisti hanno potuto esibire il proprio talento, desiderosi oltre che di farsi applaudire dal pubblico, anche di coronare il loro sogno ed aggiudicarsi il lasciapassare per le fasi successive del talent.
 
Il numeroso pubblico sovrano, con lo strumento dell’applausometro, ha aggiudicato l’accesso alle Finali Regionali del contest decretando come vincitori a parimerito Chiara Dalla Serra e Giorgia Obrelli per la sezione canto e per la danza il vice-campione mondiale di pole-dance Alex Aufderklamm allievo del coreografo Giovanni Argentieri titolare della scuola di pole dance di Bolzano.
A seguito della serata, con grande attesa dall’affollata piazza, è avvenuto il consueto appuntamento con la bellezza, con l’elezione di Miss Sarnonico, titolo che due anni fa portò molta fortuna a Chiara Berti, eletta poi Miss Trentino Alto Adige.
Ricordiamo che Sarnonico è tra le località che da più anni ospita una serata di Miss Italia, siamo arrivati al tredicesimo anno di manifestazione inizialmente voluta dall’ex Sindaco Sandro Abram ed ora sostenuta anche dall’attuale amministrazione guidata dal sindaco Emanuela Abram.
 

 
La giuria per l’elezione della reginetta, presieduta dal vice-sindaco Carlo Zambonin, ha scelto tra le giovani aspranti miss la bellissima Mara Armellini 18enne di Trento appena diplomata e anche calciatrice professionista.
Si è aggiudicata il titolo di Miss Sarnonico e rappresenterà il paese in tutto il Trentino Alto Adige alle Finali Regionali del Concorso Nazionale di Miss Italia che si terranno a partire dal 31 luglio a San Vigilio di Marebbe.
A seguire Vipiteno, Smarano, Bolzano, Andalo, Fiera di Primiero, Bocenago.
 
Insieme a lei accederanno alle Finali regionali altre 6 ragazze: il secondo posto con il titolo di Miss Bellezza Rocchetta è stato vinto dalla studentessa Antonia Sorocean 21enne di Egna, il terzo posto con la fascia di Miss Equilibra alla neo-maturanda Selia Giovanazzi 18 anni della Valle dei Laghi, quarto posto Miss Tricologica per la studentessa Giulia Nodale 20enne di Bolzano, quinta fasciata con il titolo di Miss Alpitour è stata la impiegata Laura Gabardi 21 anni di Rumo, sesto posto Miss Dermal Institute per la studentessa e istruttrice di windsurf Valentina Gozzer 18enne di Torri del Benaco e ultima fascia con Miss Interflora per la studentessa Siria Visintin 18 anni di Cavareno con la passione per il pianoforte.
Le miss in gara provenienti da tutta la Regione sono state curate nel look dal Salone Diamoci un Taglio, mentre per il make up dal Salone L’aura entrambe di Coredo,
 

 
Molto applaudito e apprezzato è stato il momento dedicato alla moda a kilometro zero della stilista artigiana Elisa Moratti dell’atelier Fil Eli di Sarnonico che ha proposto un flash della sua esclusiva collezione disegnata e confezionata da lei.
Prossimi imminenti appuntamenti con il Festival Talent Show e Miss Italia: 18 luglio Bar alla Spiaggia, 21 luglio Castel Ivano, 22 luglio Tione di Trento, 24 luglio Camping Mario, 25 luglio Canazei, 27 luglio Cortina sulla strada del vino, 28 luglio Borgo Valsugana, 1 agosto Ortisei, 2 agosto Mezzano.
La finalissima Regionale del Concorso Nazionale Miss Italia per eleggere Miss Trentino Alto Adige quest’anno sarà ospitata per il quarto anno consecutivo in Alto Adige e precisamente nella suggestiva ed elegante Piazza Duomo di Bressanone domenica 20 agosto.
In questa attesissima serata, voluta dalla Associazione turistica e dal Comune di Bressanone, dedicata alla moda e allo spettacolo, verrà eletta la ragazza più bella della nostra Regione, che prenderà la corona di Giorgia Zenatti e che per un anno intero veicolerà la bellezza della nostra Regione in tutta Italia.
 
Un grazie anche ai media partners, della serata che dedicano sempre molto spazio alle nostre iniziative: Radio Italia Anni 60, Trentino Tv, Bazar e Trentino Mese, Rttr, Agenzia Giornalistica Opinione, Gazzetta delle Valli, i quotidiani L’Adige, Il Trentino e l’Adigetto.it.
Le ragazze di età compresa tra i 17 e i 30 anni con nazionalità o cittadinanza italiana, si possono iscrivere gratuitamente al Concorso, o chiedere semplicemente informazioni a soleo@soleoshow.com oppure chiamare lo 0461 239111.
Saranno invitate a partecipare a una sfilata e potranno così vivere un’esperienza divertente e unica.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni