Home | Esteri | Libia | Gheddafi annuncia il «cessate il fuoco» «definitivo»

Gheddafi annuncia il «cessate il fuoco» «definitivo»

Intanto l'Italia mette in campo i primi sei aerei cacciabombardieri

È il secondo giorno di guerra nel Mediterraneo, il Mare Nostrum, che vede impegnate sempre maggiori forze militari del Mondo Occidentale e in particolare dell'Europa. Perfino Olanda, Danimarca, Belgio, Spagna e Norvegia hanno inviato aerei sul teatro di guerra della missione.

Gheddafi ha annunciato un cessate il fuoco definitivo per le 21 di questa sera, anche se gli Occidentali nutrono i propri riveriti dubbi sulla volontà effettiva del colonnello.

Anche l'Italia, come era inevitabile, ha messo sul campo otto aerei che, a quanto ci risulta, sono già partiti per una prima missione.
Inoltre, già ieri ha levato le ancore la portaerei Garibaldi, mentre la Cavour (attraccata a Taranto) ha acceso i motori.

Queste le basi che l'Italia ha messo a disposizione della coalizione

Amendola (Foggia) - 32° Stormo e Predator (aerei senza pilota

Aviano (Pordenone) - 31° Fighter Wing Usaf

Decimomannu (Cagliari) - 670ª Squadriglia (Ricerca e salvataggio)

Gioia del Colle (Bari) - 36° Stormo di Eurofighter

Pantelleria (Trapani) - Base per aerei in trasferimento

Sigonella (Siracusa) - 41° Stormo antisommergibili (Ospita già sei F16 Danesi)

Trapani - 10° e 16° Gruppo intercettatori F16 e Awacs

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone