Home | Esteri | Libia | «Odyssey Dawn»: Arrivano i primi bollettini di guerra dalla Libia

«Odyssey Dawn»: Arrivano i primi bollettini di guerra dalla Libia

«Rientrati alla base di Trapani i sei tornado dell'Aeronautica Militare»

I sei caccia Tornado dell'Aeronautica Militare, decollati dall'aeroporto di Trapani Birgi questa sera per condurre operazioni sul territorio libico, sono rientrati nella base siciliana.
La missione si è svolta con l'impiego di quattro Tornado ECR (Electronic Combat Reconnaissance) supportati da due Tornado Tanker con funzioni di rifornitore in volo (AAR - Air-to-Air Refuelling)

I caccia ECR hanno portato a termine la loro missione di soppressione delle difese aeree presenti sul territorio libico (in gergo tecnico dette SEAD - Suppression of Enemy Air Defense) che viene condotta mediante l'impiego di missili aria-superficie AGM-88 HARM (High-speed Anti Radiation Missile).
L'operazione è iniziata alle 20:00 con il decollo del primo caccia ed è terminata alle 22:20 con l'atterraggio dell'ultimo velivolo della formazione.

I due Tornado Tanker, che appartengono al 6° Stormo di Ghedi (Brescia), sono stati i primi a rientrare alla base dopo aver effettuato il rifornimento aereo degli altri velivoli.
I Tornado ECR, che provengono dal 50° Stormo di Piacenza, sono tra i velivoli attualmente rischierati sul 37° Stormo di Trapani per l'operazione «Odyssey Dawn».

SCHEDA - IL TORNADO

Il Tornado è un velivolo da combattimento bireattore, biposto, con ala a geometria variabile e capacità ognitempo che l'Aeronautica Militare ha acquisito a partire dal 1982.
L'equipaggio è composto da un pilota e da un navigatore.
Caratteristiche tecniche
apertura alare min./max: 13,91/8,60 m; lunghezza: 16,70 maltezza: 5,95 m; peso massimo al decollo: 28.000 kg.
Impianto propulsivo: due turbofan Turbo Union RB-199 Mk-103 da 7260 kg/s con postbruciatore; velocità massima: a bassa quota circa 1.480 km/h (1,2 mach); tangenza: 15.000 m; autonomia: 3800 km (trasferimento).
Equipaggio: 1 pilota, 1 navigatore; armamento: 2 cannoni cal. 27 mm (1 su IT-ECR), fino a 9.000 kg di carichi esterni (serbatoi ausiliari, pod da ricognizione e designazione bersagli, missili aria-aria AIM-9L Sidewinder ecc.).
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone