Home | Esteri | Libia | Da un mese esatto Marina e Aeronautica italiane sono in missione

Da un mese esatto Marina e Aeronautica italiane sono in missione

Il 17 marzo scorso la risoluzione ONU che ha posto in stato di guerra anche l'Italia per la salvaguardia dei civili in Libia

image

A un mese esatto dall'entrata in guerra con la Libia in ottemperanza a una risoluzione dell'Onu, le nostre forze armate hanno effettuato missioni tutti i giorni.
In particolare la marina e l'Aeronautica sono state impegnate senza soluzione di continuità.
Ultimamente, poi, sono tate impegnate anche per la cosiddetta «Emergenza Immigrazione», in seguito all'accordo Italia Tunisia.

Negli ultimi tre giorni sono state effettuate 21 missioni. Nelle ultime 24 ore ce me sono state sette, la cui prima, la seconda e la settima sono state condotte da una coppia di Tornado con compiti di ricognizione.
La terza, la quarta e la sesta da due Eurofighter 2.000 con funzioni di sorveglianza e difesa aerea.
La quinta da due AV-8B Plus con compiti di difesa aerea e ricognizione.
I Tornado e gli Eurofigther 2000 sono in organico all'Aeronautica militare e gli AV-8B Plus alla Marina Militare.

Le navi della Marina Militare sono ka portaeromobili Giuseppe Garibaldi, la fregata Libeccio, la nave rifornitrice Etna e IL pattugliatore Comandante Bettica, anche esse a disposizione della NATO, continuano a pattugliare l'area di competenza al fine di garantire il rispetto del mandato ricevuto.
Per quanto riguarda l'emergenza immigrazione, in applicazione dell'intesa italo-tunisina, la Corvetta Sfinge (nella foto), la Nave San Giorgio e un aereo Atlantic (foto) sono impegnati nella sorveglianza e monitorizzazione in prossimità delle acque tunisine.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi