Home | Esteri | Libia | Terzi sull’attentato a Bengasi: «Tentativo di destabilizzare la Libia»

Terzi sull’attentato a Bengasi: «Tentativo di destabilizzare la Libia»

Il Ministro si dichiara sollevato per incolumità Console: il dispositivo di sicurezza ha funzionato

«Sono anzitutto molto sollevato per lo scampato pericolo del nostro Console Generale Guido De Sanctis, rimasto illeso grazie al dispositivo di sicurezza che lo proteggeva, – ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi. – Si è trattato di un tentativo di destabilizzare le istituzioni della nuova Libia rispetto al quale l'Italia esprime la condanna più ferma e riconferma il suo pieno sostegno al percorso democratico e di riforme avviato dalle Autorità di Tripoli, che ci hanno già garantito il massimo impegno per assicurare alla giustizia i responsabili di questo vile atto terroristico.»
 
Il dispositivo di sicurezza per i nostri diplomatici era stato rinforzato già l’indomani dell’uccisione del diplomatico americano, perché tutto faceva pensare alla messa in atto di iniziative volte e gettare la Libia nell’instabilità.
L’attentato avviene all’indomani della importante visita del Presidente Mgarief a Roma e del Secondo Forum economico italo-libico svoltosi il 10 gennaio alla Farnesina a seguito del precedente incontro del 29 novembre presso Assolombarda a Milano.
Appuntamenti che hanno ribadito la solidità e la specialità delle relazioni tra i due Paesi.
 
Questo il primo commento nella notte del Ministro Degli Esteri Giulio Terzi che è rimasto in queste ore in costante contatto con i funzionari diplomatici e consolari in Libia e con l'Ambasciatore Giuseppe Buccino, che lo ha tenuto costantemente informato degli sviluppi della situazione a Bengasi su cui si era immediatamente attivata anche l'Unità di Crisi della Farnesina.
Lo stesso capo della diplomazia italiana sin dai primissimi minuti si è tenuto in stretto contatto con le autorità libiche con le quali in questi mesi, anche in occasione delle visite effettuate a Tripoli e degli altri appuntamenti, sono stati frequentissime le opportunità di incontro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone