Home | Interno | Cronaca | Rumeno senza fissa dimora trovato morto stamattina a Trento

Rumeno senza fissa dimora trovato morto stamattina a Trento

È stato trovato senza vita nel posteggio della Trento Malé da un amico che ha subito chiamato i soccorsi – Notizia aggiornata

Erano le 6.30 di stamattina quando un amico è andato a prenderlo come tutti i giorni. Lo ha trovato senza vita, ha chiamato i soccorsi, ma non c’era più nulla da fare.
La vittima era un rumeno di 58 anni senza fissa dimora che ultimamente aveva allestito il proprio giaciglio occasionale nel posteggio della Trento-Malé, nella parte che confina con la costruzione che ospita il Centro Sociale Bruno.
I carabinieri stanno indagando sulle circostanze che hanno portato alla morte del povero disgraziato, ma probabilmente saranno le analisi mediche a dare le spiegazioni principali. 
  
 Aggiornamento  
In giornata abbiamo saputo che le cause della morte dello sfortunato rumeno senza fissa dimora sono state definite naturali
Quello che nessuno saprà mai è se la sua morte sarebbe stato possibile evitarla se si fosse trovato in una vera struttura abitativa.
Si chiamava banari Anatolie ed era nato in Romania il 10 marzo 1956.
L'allarme era stato dato daL'amico che ha dato l'allarme era un polacco, anche lui senza fissa dimora, nato nel 1953.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone