Home | Esteri | Libia | Marco Vallisa è stato liberato ed è tornato in Italia

Marco Vallisa è stato liberato ed è tornato in Italia

Il tecnico italiano era stato rapito in Libia lo scorso 5 luglio

L’annuncio l’ha dato il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni con uno stringato messaggio su Twitter: «Liberato Marco Vallisa rapito 4 mesi fa in Libia. Grazie per loro lavoro a unità di crisi Farnesina, servizi, nostra ambasciata.»
Non si sa nulla di più: la Farnesina non ha diramato un comunicato ufficiale.
Il tecnico era nato a Cadeo (Piacenza) 54 anni fa ed era stato rapito nella città di Zuwara, che si trova sulla costa, dove si trovava per lavoro per l’azienda di costruzioni Piacentini.
Con lui erano stati rapiti altri due tecnici che però erano stati liberato due giorni dopo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni