Home | Esteri | Libia | Due italiani uccisi in Libia in uno scontro armato

Due italiani uccisi in Libia in uno scontro armato

La Farnesina ritiene che si tratti di due dei quattro italiani rapiti un anno fa

La Farnesina comunica che, dopo aver analizzato alcune immagini di vittime di una sparatoria avvenuta nella regione di Sabrata in Libia, potrebbe trattarsi di due dei quattro cittadini italiani rapiti lo scorso luglio.
Ovviamente la notizia sarà confermata solo dopo aver avuto la disponibilità dei corpi delle due vittime, ma se lo dice la Farnesina – solitamente prudente nel diffondere queste note – è assai probabile che si tratti di Fausto Piano e Salvatore Failla, che lavoravano in Libia per la società italiana di costruzioni Bonatti.
I familiari sono stati comunque informati, ma le verifiche avverranno il più presto possibile.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni