Home | Economia e Finanza | Ricerca e innovazione | Il Trentino dell’aerospaziale alla Convention Aeromart di Tolosa

Il Trentino dell’aerospaziale alla Convention Aeromart di Tolosa

La partecipazione vede per la prima volta assieme, al Salone internazionale, Trentino Sviluppo, Università di Trento, FBK e tre aziende locali del settore

Aeromart che si apre oggi, martedì 29 novembre a Tolosa, in Francia, è un evento internazionale biennale di grande interesse per il settore aerospaziale ed aeronautico e per la visibilità di sistema delle imprese e dei consorzi operanti nel settore.
Trentino Sviluppo, in qualità di rappresentante di Polo Meccatronica, Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler uniranno le forze per promuovere l’eccellenza del territorio, accanto alle aziende trentine Mimest, Hypertech Solution e VI-DA.
Per la prima volta quest’anno il Trentino sarà protagonista del più importante evento a livello europeo dedicato al settore aerospaziale ed aeronautico.
Alla tre giorni di Aeromart Toulouse 2016 – dal 29 al 1 dicembre - parteciperanno, secondo una modalità del tutto nuova che li vede coinvolti in un’unica partecipazione di sistema, Trentino Sviluppo, in rappresentanza di Polo Meccatronica, Università degli Studi di Trento e FBK.
 
Sotto al «cappello» unico che afferisce al cluster trentino della meccatronica, ci saranno anche tre aziende operanti nel settore aerospace: Mimest, che realizza oggetti metallici tramite la tecnologia del Metal Injection Molding (MIM) e insediata nel BIC di Pergine Valsugana, Hypertech Solution, che sviluppa attività di progettazione e ingegneria meccanica e meccatronica ad alto contenuto tecnologico e insediata in Polo Meccatronica e VI-DA, impresa con sede a Darzo di Storo specializzata nella realizzazione di particolari speciali ottenibili dalla lavorazione di tornitura.
Il settore dell’aerospace rientra a tutti gli effetti nell’ambito meccatronica, una delle quattro «Specializzazioni Intelligenti» individuate dalla Provincia al fine di riunire le risorse e i soggetti coinvolti intorno ad una visione del futuro basata sull’eccellenza.
La partecipazione alla convention Aeromart Toulouse consentirà alle aziende trentine e agli istituti di ricerca presenti sul territorio di aumentare visibilità, trovare nuovi clienti e collaborazioni nel più grande bacino aerospaziale europeo, nonché far conoscere il potenziale di offerta e capacità di innovazione del territorio trentino alla committenza aerospaziale francese e mondiale.
 
L’iniziativa rientra nell’ambito del protocollo d’intesa siglato lo scorso 5 ottobre che si propone di promuovere lo sviluppo del comparto aeronautico in chiave innovativa sul territorio trentino.
Giunto alla sua 11ª edizione, l’evento coinvolgerà 40 Paesi, 230 buyers e 700 fornitori, per un totale di 15 mila incontri «one to one».
Tra i partecipanti alla convention si annoverano aziende di prestigio internazionale quali Bombardier Aerospace, Airbus, Boeing, Latecoere International e molte altre.
A livello regionale e italiano saranno presenti le rappresentanze delle Regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Campania e Puglia, ciascuna con il proprio cluster di settore.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone