Home | Sport | Sport Trentino | A Bressanone ben 14 medaglie per le pattinatrici trentine

A Bressanone ben 14 medaglie per le pattinatrici trentine

Dalla gara Triveneta la «pattuglia» provinciale, composta da 52 atleti, ha portato a casa 14 medaglie, sei delle quali del metallo più prezios

image

L'attività agonistica del pattinaggio artistico su ghiaccio è ripartita con vigore con l'inizio del nuovo anno.
Nello scorso fine settimana il palaghiaccio di Bressanone ha ospitato una due giorni di gare dedicate ad un ampio ventaglio di categorie e di fasce di età, ovvero la seconda gara Regionale Nazionale e la prima Interregionale Triveneta, alla quale hanno preso parte 157 atleti provenienti da Trentino, Alto Adige, Veneto e Friuli.
La «pattuglia» provinciale, composta da 52 atleti, ha portato a casa 14 medaglie, sei delle quali del metallo più prezioso.
Cominciando dalle pattinatrici più giovani, nella categoria Esordienti A di fascia nazionale, ha conquistato il secondo posto Francesca Serafini dello Sporting Ghiaccio Pinzolo, con 30,84 punti.
Fra le Esordienti B, due gradini del podio sono stati occupati da altrettante compagne di squadra, ovvero Sofia Delvai, seconda con 27,86 punti, e Valentina Ferrari, terza con 27,60.
 
Salendo di età troviamo il primo oro, nella categoria Principianti, che ha visto il successo di Veronica D'Alessandro, dell'Artistico Ghiaccio Fiemme, con 30,61 punti, terzo posto per Zoe Scartezzini del Fiemme On Ice con 28,42.
Nella stessa categoria, fascia interregionale, acuto di Cheyenne Zeni del Fiemme On Ice, vincitrice con 28,73 punti.
Fra le Cadette nazionali Clara Gutmann del Cpa Trento ha regalato il terzo oro con 44,16 punti, imitata da Arianna Nava dell'Artistico Ghiaccio Piné nella categoria Advanced Novice nazionale, in virtù di 66,39 punti; sul terzo gradino dello stesso podio troviamo anche Micol Testor del Val di Fassa Artistico Ghiaccio (64,53 punti).
Nella stessa categoria, grado interregionale, ecco il terzo posto di Elisa Planchensteiner del Val di Fassa Artistico Ghiaccio (31,33 punti).
Dominio trentino nella categoria Junior nazionale. La «tripletta» è firmata dalla vincitrice Caterina Guzzo del Cpa Trento (95,80 punti), da Silvia Catalano dell'Artistico Ghiaccio Fiemme, seconda con 89,67 punti, e da Laetitia Vianello del Fiemme On Ice, terza con 87,74 punti.
 
L'ultimo oro porta la firma di Silvia Martinelli del Cpa Trento nella categoria Senior nazionale, con punti 107,07.
Nel fine settimana precedente, quello del 14 e 15 gennaio, il palaghiaccio di Trento aveva invece ospitato la seconda gara Nazionale per la fascia élite, categorie Principianti, Cadetti e Advanced Novice.
Due, in questo caso, le medaglie trentine: il secondo posto di Ilaria Nella dello Sporting Ghiaccio Pinzolo fra le Principianti, con 38,10 punti, e il primo posto di Clara Zadra del Cpa Trento fra le Cadette di gruppo B con 50,61 punti.
Domenica prossima, sempre la palaghiaccio di via Fersina, è in programma la seconda gara Nazionale di pattinaggio artistico sincronizzato, aperta a tutte le categorie.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone