Home | Sport | Calcio | Chiuso il bando del nuovo inno del Trento: Parola alla giuria

Chiuso il bando del nuovo inno del Trento: Parola alla giuria

Quasi una ventina le tracce presentate, le migliori passano al vaglio di pubblico, esperti e dirigenti

Armoniche, rockeggianti, dialettali. Si sono scatenati i musicisti che hanno inviato la propria traccia per partecipare al bando per la scelta del nuovo inno del Trento.
Sono arrivati da tutta Italia i brani incisi da solisti e gruppi musicali, professionisti e dilettanti, cori di bambini e artisti di tutte le età, tutti accomunati dai riferimenti ai colori gialloblù, all’aquila, al Briamasco e a tutti i valori più cari agli appassionati trentini.
La parte più difficile arriva ora perché alla prima, complessa scrematura segue il coinvolgimento della giuria composta dal Consiglio d’Amministrazione della Società di Via Sanseverino, dai professionisti di EDG Spettacoli (l’azienda che ha curato il bando nei minimi dettagli) e dagli utenti della pagina Facebook del Trento.
 
Su quest’ultima sarà possibile ascoltare le sei tracce rimaste a contendersi il premio finale ed esprimere un proprio giudizio attraverso le cosiddette Facebook Reactions, ovvero le «faccine», le emoji con cui si manifesta il proprio stato d’animo, dal classico «Mi piace» agli altri cinque più recenti.
Il prossimo 31 marzo, in occasione di Promesse Trentine, l’evento organizzato dalla società gialloblù per i dirigenti delle società calcistiche della Provincia di Trento, si chiuderà il contest ed i giudizi del pubblico saranno tenuti in considerazione dalla giuria qualificata che annuncerà l’inno vincente.
Lo stesso brano sarà poi registrato in una sala di incisione per essere diffuso e distribuito secondo i classici criteri promo-discografici del caso.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni