Home | Interno | Bolzano | Merano, ubriaco aggredisce i Carabinieri: arrestato

Merano, ubriaco aggredisce i Carabinieri: arrestato

Un cittadino armeno di 30 anni ha bevuto troppo e reagito reagito violentemente

È stato arrestato con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale un cittadino armeno di 30 anni, residente a Merano, che durante il fine settimana è stato fermato dai Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Merano durante un servizio di prevenzione.
L’uomo, dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo in un locale del centro, veniva invitato dal proprietario ad uscire poiché stava infastidendo altri clienti.
Alla legittima richiesta però l’operaio trentenne ha iniziato ad inveire contro i presenti tanto da rendere necessario l’intervento della pattuglia dell’Arma.
All’arrivo dei militari la situazione sembrava essersi tranquillizzata ma poi l’uomo ha iniziato improvvisamente ad inveire anche contro i due Carabinieri, fino a tentare di colpirli con calci e pugni.
Immediatamente bloccato è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di resistenza e condotto al carcere di Bolzano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria del capoluogo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni