Home | Rubriche | Dialetto e Tradizione | Oscia, m'è scampà l'ocio sul giornal... – Di Cornelio Galas

Oscia, m'è scampà l'ocio sul giornal... – Di Cornelio Galas

Ma i lo sa tuti che la Lopio-Busa la gà le istesse probabilità de esser fata de quéle che gà l'Inter de vinzer la Cièmpions tra do ani

image

Sóm lì, al bar Primavera de Vignole che bévo el solito cafè... e me scàpa l'òcio su la cronaca de Riva de l'Adige.
Elamadòna... 'sa è suzés che i ha més el coprifuoco come en guèra?
Dropar la machina sol se no podé farne a mém?
A Pasqua? Diaolporco, no me pàr che sia vegnù zò dal ziél pali de fèr, anzi, l'è sùta, bisogna brevàr i fiori la sera...
Vòt veder che quel «quaranta per zento de delinquenti rumeni – così dìs el Di Maio neh, miga l'ultim del càr – i è vegnùi a far festa en la Busa?»
 
E se no deve esserghe qualche pont sul Sarca che ha zedù, se no vòl dir che gh'è paura de 'n teremot e alora i deve portar su la scola de legn fata a Amatrice, e se no...
Lèzo meio, me meto su i ociai. No, no sta arivando meteoriti o pèzo le bombe dela Corea alta... Gnènt de gnènt.
Sol che gh'è en po' de manifestaziom en Busa e alora gh'è... el solito casìm.
Ma osc'ia, l'è da trenta e passa ani che gh'è sto casim, per questo, per quel, per el Giro del Trentim, per la féra, perché l'è l'Assenzióm, perché l'è la Pentecoste, perché i todeschi i ricorda che s'è tacà ensema le do Germanie... o
 
O, el savém da 'n pèz che quando, come se dìs, i se «mòla» en zò, bisogna star en coa e no 'ncazarse.
I lo sa tuti che la Lopio-Busa la gà le istesse probabilità de esser fata de quéle che gà l'Inter de vinzer la Cièmpions tra do ani.
Ho capì. Gh'è anca quei del motocross al Ciclamino, quei de la ciocolata a Riva, quei che a Pasqua i vòl nar sul lach.
Ala fim me sa che sarìa meio far na stràa bela larga pù che per vegnir en Busa... per scapar da sto posto de mati pièm de machine e spùza de benzina.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni