Home | Economia e Finanza | Turismo | Riparte la stagione di eventi in Valsugana

Riparte la stagione di eventi in Valsugana

Come da tradizione, appuntamenti di primavera per tutta la famiglia

image

>
Come ormai da tradizione la verde kermesse di Ortinparco apre il ricco calendario di manifestazioni della Valsugana con tanti appuntamenti che valorizzano le produzioni tipiche e con proposte adatte a tutta la famiglia.
Grazie alle sinergiche collaborazioni instaurate con i soggetti locali, l’Azienda per il Turismo Valsugana Lagorai ha il piacere di presentare i principali eventi di primavera che permetteranno ai visitatori di scoprire il territorio e i suoi tanti prodotti.
La 14° edizione di Ortinparco si svolgerà dal 22 al 25 aprile nello storico Parco delle Terme di Levico, entrato a far parte del circuito dei Grandi Giardini Italiani, con un tema davvero originale: «le trasparenze», interpretate nelle installazioni di orti-giardini temporanei dove saranno protagonisti i giochi di luce e i vedo-e-non-vedo delle luminosità, delle figure opaline e dei giochi di colore.
Angoli di meditazione e spazi dedicati daranno inoltre forma a raffinati pensieri sui disegni di orti e giardini.
Il ricco programma prevede anche laboratori didattico-creativi per adulti e bambini, un mercatino di prodotti agricoli e artigianali, momenti musicali e teatrali nonché mostre a tema.
 
Dal 28 aprile al 1° maggio tornerà nel centro storico di Levico Terme il Festival del latte e della lana alla scoperta delle malghe e dei loro prodotti unici e genuini, primo fra tutti il formaggio Vezzena, uno dei più antichi della tradizione casearia trentina.
I visitatori avranno la possibilità di degustare e acquistare latte e derivati direttamente dal produttore al consumatore nonché di assistere alle fasi della caseificazione, mentre i bambini potranno conoscere gli animali della fattoria e della malga.
Speciali momenti del programma saranno inoltre dedicati alla lavorazione della lana, a laboratori creativi, allo show cooking e a degustazioni a cura della Condotta Slow Food.
L’Expo Valsugana Lagorai avrà invece luogo al Palalevico dal 29 aprile al 1° maggio all’insegna del «vivere bene» nelle varie dimensioni, dai prodotti della terra al benessere generale.
Un’area sarà dedicata al settore biologico trentino sia dell’alimentazione che delle produzioni naturali, oltre ai settori fieristici tradizionali dell’artigianato, industria, commercio, servizi e nuove tecnologie.
 
All’interno della rassegna troveranno spazio anche espositori che si occupano di bio-edilizia e di risparmio energetico, dal fotovoltaico ai serramenti, dalle isolazioni alle energie alternative.
Il 30 aprile si svolgerà infine a Caldonazzo la tradizionale Festa dei Meli in fiore: protagoniste saranno la fioritura e la mela, la cui coltivazione caratterizza la campagna circostante, con la proposta di un mercato tipico basato sull’esposizione e vendita di prodotti florovivaistici, culinari e di artigianato locale.
Un punto di ristoro permetterà inoltre di degustare i piatti preparati dai ristoratori locali.
In programma anche un concorso di pittura e disegno dedicato ai bambini dai 5 ai 15 anni e il nuovo concorso culinario «Mele in forno» che metterà a confronto la preparazione del miglior strudel «panizaro» da parte di cuoche/i, massaie e pasticciere/i.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni