Home | Economia e Finanza | Lavoro | #ilpostidellavoro, ci sono i vincitori del contest

#ilpostidellavoro, ci sono i vincitori del contest

Cinque premiati, tre video, un fumetto e un racconto autobiografico

Hanno raccontato il lavoro, quello che vedono e quello che vivono, quello che hanno e quello che vorrebbero avere.
E alla fine hanno vinto uno dei quattro premi messi in palio dal contest #ipostidellavoro, ideato dalla Cgil del Trentino con Media Civici.
Il gradino più alto del podio se l'è aggiudicato «Volevo fare il papa», il video realizzato dagli studenti della IV B LES B dell'istituto I. Martini di Mezzolombardo.
Al secondo posto, a pari merito, si sono classificati «Taglia&Cuci», un fumetto sui luoghi di lavoro reali e immaginari di Luigi Penasa e «L'ultimo falegname di Santa Maria», vivida testimonianza di  Franco Peterlini, del suo mestiere ieri e oggi, raccolta da Davide Ondertoller e Sara Maino.
 
I due premi per gli under 35 sono andati invece a «Ella», video racconto di una tenace storia di realizzazione personale e professionale, girata e montata da Eliana Fattorini e Maria Carmela Donnarumma e a «Alla ricerca del lavoro perduto», il racconto di crescita personale e professionale di Chiara Paoli.
«Le vostre esperienze, i vostri racconti sono per noi un modo di fare sindacato, di ascoltare il lavoro che come potete immaginare è qualcosa di molto diverso da quarant'anni fa. E i vostri elaborati ne sono una dimostrazione chiarissima, – ha detto il segretario della Cgil trentina Franco Ianeselli ringraziando tutti i partecipanti. – Compito del sindacato oggi è comprendere come cambiare ascoltando sempre di più le persone.
«Voi ci siete sicuramente d'aiuto per interrogarci su come soprattutto i giovani vedono il lavoro e cosa di aspettano.»
 
Tutti i lavori, non solo quelli dei vincitori, si possono vedere sulla piattaforma Stories-Rivista Iltuolavoro a cui si accede anche da questo link.
Nei prossimi mesi verrà anche progettata insieme ai partecipanti una mostra per valorizzare tutti gli elaborati, per aggiungere un altro tassello allo spazio di discussione sul lavoro che Cgil e il gruppo giovani stanno costruendo per gli under 35.
L'idea di base è quella di non calare dall'alto un progetto per l'esposizione degli elaborati, ma scegliere insieme lo strumento per dare concretezza alla narrAzione".
 
«I posti del lavoro» è una proposta che Cgil e Media Civici rivolgono ai giovani, uno spazio di condivisione online, un luogo virtuale dove raccontare esperienze e condividere vissuti, un’occasione per confrontarsi  e mettere a disposizione degli altri ragazzi la propria storia di lavoro.
Concluso il contest, #iltuolavoro sarà da adesso dedicato a ogni tipo di storia sul lavoro, per raccogliere idee, sogni e timori, e dare a ragazzi e ragazze un'occasione di confronto tra coetanei sui temi del lavoro.
Per dare il proprio contributo e partecipare alle discussioni sarà sufficiente registrarsi sulla piattaforma accedendo da http://iltuolavoro.mediacivici.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone