Home | Interno | Trento | Trento, una nuova viabilità da via Fersina a via Degasperi

Trento, una nuova viabilità da via Fersina a via Degasperi

I lavori partiranno quest’estate e avranno la durata di un anno circa

Corposo intervento a Trento sud in zona Ghiaie. Verrà infatti realizzata una nuova viabilità per circa 350 metri (con adiacente percorso ciclabile e pedonale) tra via Fersina e la ferrovia Verona-Brennero, un nuovo sottopasso ferroviario in sostituzione di quello esistente ma soprattutto una nuova rotatoria su via Fersina in corrispondenza del Palazzetto dello Sport.
Altrettanto importante però sarà l'allargamento e la rettifica della sede stradale di via Fersina/via Ragazzi del '99 (per uno sviluppo di circa 1.500 metri) tra lo svincolo di Trento Sud ed il torrente Fersina.
Contestualmente si farà un nuovo tratto di percorso ciclopedonale (di circa 300 metri) in modo da garantire il proseguimento del percorso esistente a fianco di via Fersina fino al nuovo parcheggio di attestamento di Trento Sud, proprio in via Ragazzi del '99.
 
Il completamento della viabilità e dei percorsi ciclabili e pedonali tra il nuovo sottopasso ferroviario in progetto e via Degasperi avverrà a cura dei privati nell'ambito degli interventi di lottizzazione dell'area a est della ferrovia.
La nuova strada sarà larga sette metri, mentre il percorso pedonale e ciclabile sarà largo 4 e separato dalla strada tramite un aiola alberata.
La rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra la nuova viabilità e via Fersina, sarà molto grande (36 metri il diametro complessivo) per consentire anche il passaggio di mezzi pesanti.
La nuova rotatoria verrà realizzata di fronte all'attuale ingresso al palazzetto dello sport.
Il nuovo sottopasso sarà molto più ampio dell'attuale in quanto largo 11 metri per un'altezza totale di quattro metri e mezzo.
 
L'importo complessivo del progetto è pari a 4.240.000 euro, mentre l'importo dei lavori è pari a 2.250.000 euro.
Il contratto con l'impresa appaltatrice è stato sottoscritto in data 27 aprile 2017 ed è previsto l'inizio dei lavori nel corso dell'estate 2017 per un anno circa di lavoro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni