Home | Interno | Trento | I residenti di Romagnano: «Collegamenti più sicuri con Mattarello»

I residenti di Romagnano: «Collegamenti più sicuri con Mattarello»

Andreatta risponde: «In una delle prossime Giunte approfondiremo la questione»

image

>
Chiedono una pista ciclopedonale e un autobus tra Romagnano e Mattarello.
Lo fanno con una petizione di tre pagine, accompagnata da 780 firme che riempiono quasi interamente un quadernone a righe di quelli che si usano a scuola.
Gli abitanti di Romagnano, guidati dal presidente del Circolo Le Fontane Gabriele Iori, stamattina hanno portato la loro richiesta fino a Palazzo Geremia, davanti al sindaco Alessandro Andreatta e al suo vice Paolo Biasioli, che è anche assessore alla Mobilità.
Tutta la comunità di Romagnano era rappresentata in questo incontro: dalla piccola Marina, due anni e quattro mesi, a due anziani pensionati, passando per i bambini delle elementari accompagnati dalla maestra Michela, gli studenti di medie, superiori e università, un vigile del fuoco volontario, un profugo del Gambia.
 
«Prenderemo molto sul serio la vostra richiesta – ha promesso il sindaco – Se non nella prossima Giunta, in quella successiva porteremo i dati e le informazioni necessarie ad approfondire la questione.»
Andreatta si è poi complimentato per la «formula coinvolgente» con cui è stata presentata la petizione e per la condivisione del progetto con più soggetti, dagli agricoltori alla Provincia.
Al termine dell'incontro, il presidente Iori ha regalato al sindaco la maglietta «Romagnano-Mattarello sicuramente unite», una sorta di memento perché il collegamento tra i due sobborghi non venga dimenticato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone