Home | Interno | Trento | Intervento di messa in sicurezza in via Valsugana

Intervento di messa in sicurezza in via Valsugana

Chiuso al transito il ponte verso Povo dal 19 maggio per circa 60 giorni

A seguito di una verifica tecnica sulle condizioni di stabilità del ponte romano che collega le sponde del torrente Fersina tra Ponte Alto e Povo, è stato riscontrato che sulle pareti rocciose di appoggio del viadotto si sono originate fratture e scavernamenti, tali da non rendere più sicura la percorribilità della struttura medesima.
Il dirigente del servizio gestione strade e parchi ha pertanto disposto di provvedere immediatamente alla messa in sicurezza dei luoghi, per garantire in tempi ristretti il ritorno alle condizioni di sicurezza del pubblico transito sul ponte romano che collega via Valsugana con via alla Cascata di Povo.
Per poter intraprendere le operazioni di chiodatura della parete rocciosa è indispensabile chiudere al transito veicolare il ponte romano a partire da venerdì 19 maggio.
I lavori di messa in sicurezza si protrarranno per circa sessanta giorni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni