Home | Sport | Calcio | Ritiro estivo del Cagliari ai piedi del Vioz, 16 luglio 2017

Ritiro estivo del Cagliari ai piedi del Vioz, 16 luglio 2017

Il Cagliari vince 8 a 0 con il Revidal Val di Pejo, partita test per la Var, la moviola in campo

image

>
Al di là del risultato dato per scontato, la prima amichevole stagionale del Cagliari Calcio contro i dilettanti dell’Asd Redival Val di Pejo è stata particolarmente significativa perché ha rappresentato il primo test della Var, la Video Assistant Referee, ovvero la moviola in campo che verrà attuato nel campionato di serie A italiano 2017-2018.
Match arbitrato da Paolo Mazzoleni, coadiuvato dagli assistenti Tegoni e Ranghetti, mentre l’addetto alla Var è stato l’arbitro Rosario Abisso, il tutto sotto la supervisione di Roberto Rosetti, responsabile del progetto per l'Italia.
Il responso della partita ha visto trionfare il Cagliari per 8 a 0, con doppietta di Joao Pedro e reti di Barella, Borriello, Farias su rigore, Giannetti, Han e Deiola, al termine dell’incontro seguito da circa 600 tifosi e pure dal vicepresidente del Cagliari Stefano Filucchi e dal Ds Giovanni Rossi, accompagnati in tribuna dal sindaco di Pejo Angelo Dalpez.
Rastelli ha schierato la squadra col trequartista e le due punte, con l’esordio dal primo minuto dei nuovi acquisti Cigarini e Andreolli.
 

 
Il primo gol è giunto al 13’ per opera di Joao Pedro, con una conclusione angolatissima a giro che si è infilata nell’angolo sinistro del portiere.
Il raddoppio arriva al 16’, tutto merito di Barella che è partito palla al piede dalla trequarti, resiste al tentativo di rimonta degli avversari e poi deposita in rete.
Al 34’ Joao Pedro centra la doppietta, scaraventando in rete di potenza all’interno dell’area dopo un affondo e cross basso di Padoin dalla destra.
Un minuto dopo arriva il poker con Barella, il quale, dalla sinistra si accentra e inventa un assist smarcante per Borriello, che conclude di prima intenzione, piazzando la palla ad incrociare nell’angolo opposto.
Tanti cambi nell’intervallo e al 51’ i rossoblù segnano il quinto gol con un rigore trasformato da Farias e concesso per un fallo in area su Deiola: il brasiliano deve calciare due volte, l’arbitro fa ripetere dopo il primo tiro per una irregolarità.
Il 6-0 è di Giannetti al 57’: pronta la girata di testa su angolo dalla sinistra. Al 71’ Han, appena subentrato, sigla il gol numero sette con un destro all’altezza del primo palo dopo essere entrato in area col pallone tra i piedi.
Chiude i conti al 73’ Deiola, con un perentorio colpo di testa su cross dalla destra di Faragò.
Per i giocatori del Redival Val di Pejo una positiva esperienza contro una squadra di serie A.
 

 
 TABELLINO 
CAGLIARI (Primo Tempo): Rafael, Padoin, Andreolli, Pisacane, Miangue, Barella, Cigarini, Dessena, Joao Pedro, Borriello, Sau.
(Secondo Tempo): Crosta (68’ Montaperto), Faragò, Ceppitelli, Salamon, Krajnc, Deiola, Colombatto, Ionita, Cossu, Giannetti (68’ Han), Farias.
REDIVAL VAL DI PEJO: M. Carolli, Dallavalle, Citati, Gionta, Mengon, Veneri, Daprà, Stucca, Chiesa, G. Panizza, N. Bertolini –Sono entrati anche Depetris, N. Carolli, Menghini, Bontempelli, D. Bertolini, Mirone, Tomasi, L. Paniza, Bordati, Cova, Framba, Corrias.
ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.
RETI: 13’ Joao Pedro, 16’ Barella, 34’ Joao Pedro, 35’ Borriello, 51’ Farias su rigore, 57’ Giannetti, 71’ Han, 73’ Deiola.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni