Home | Economia e Finanza | Agricoltura | L’Itas in sopralluogo per valutare i danni provocati dal maltempo

L’Itas in sopralluogo per valutare i danni provocati dal maltempo

La società trentina di assicurazioni copre i danni di una grande quantità di agricoltori



Si è svolto oggi un sopralluogo presso l’Istituto Agrario San Michele, importante assicurato ITAS, alla presenza del vicedirettore generale Alessandro Molinari e del responsabile ramo grandine ITAS Mauro Ciriaco, per una prima urgente valutazione dei danni provocati dal maltempo che ha colpito i giorni scorsi molte zone del Trentino.
Presenti al sopralluogo, oltre ai rappresentati ITAS, anche Giorgio Gagliardelli, presidente consorzio Co.Di.Pr.A., Fulvio Pinamonti, direttore Istituto Agrario di San Michele, Ilaria Visentini assessore all’agricoltura del comune di San Michele all’Adige e Gregorio Rigotti, funzionario della Provincia di Trento.
Come si sa infatti, una delle principali azioni contro i danni da maltempo è l’assicurazione.
Proprio oggi la Giunta provinciale di Trento ha infatti aumentato l’impegno finanziario per contribuire in maniera più consistente i premi per la copertura assicurativa della produzione, che riportiamo nella tabella seguente.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni