Home | Interno | Trento | Itas sostiene l’installazione di defibrillatori in città di Trento

Itas sostiene l’installazione di defibrillatori in città di Trento

La Compagnia ha contribuito all’acquisto di 10 defibrillatori che renderanno più sicura la vita dei cittadini del capoluogo.

ITAS, da sempre attenta alle esigenze del territorio e al sostegno alla sicurezza e alla salute dei propri abitanti, è parte attiva del progetto lanciato dal Comune di Trento, di dotare la città di defibrillatori da utilizzare nei casi di emergenza.
La Compagnia, con un contributo di 25.000 euro all’anno per tre anni, ha finanziato interamente l’acquisto di 10 defibrillatori che saranno installati nelle principali piazze del capoluogo.
 
«Si tratta di un progetto al quale ITAS ha creduto molto fin dall’inizio – ha sottolineato il presidente ITAS Giovanni Di Benedetto – l’attenzione per il cittadino e per la sua sicurezza unita alla missione solidaristica finalizzata al bene comune, è uno dei valori fondamentali della Compagnia che, come Mutua, investe su tutto il territorio valorizzando gli aspetti sociali delle comunità nelle quali opera.»
 
L’installazione dei defibrillatori in città permetterà di ridurre i rischi in caso di emergenza, accelerando i tempi di soccorso per l’intervento dell’eventuale medico che potrà trovare già in loco un macchinario all’avanguardia per la sicurezza.
ITAS è quindi orgogliosa di aver contribuito in maniera determinante alla realizzazione di questa importante iniziativa pubblica che sarà destinata a migliorare per sempre il concetto di sicurezza pubblica a Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni