Home | Interno | Bolzano | La Polizia di Stato sequestra 220 litri di gasolio a San Candido

La Polizia di Stato sequestra 220 litri di gasolio a San Candido

L’automedonte lo aveva acquistato in Austria e se lo stava portando a casa: denunciato per contrabbando

Sabato scorso, gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di San Candido, diretto dal Commissario Capo Emilio Mineo, nel corso di un posto di controllo, inserito nel quadro del rafforzamento dell’attività nelle retrovie di frontiera, fermavano una macchina proveniente dall’Austria.
Il mezzo risaltava agli occhi, in quanto presentava un sovraccarico dell’asse posteriore: gli operatori, insospettiti, chiedevano al conducente di aprire il bagagliaio e così trovavano otto taniche di plastica, di varie capacità, contenenti gasolio appena acquistato in Austria e illegalmente introdotto in Italia in violazione delle norme tributarie.
Pertanto il guidatore veniva denunciato a piede libero per il contrabbando di 220 litri di gasolio, subito sequestrato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone