Home | Interno | Bolzano | I Carabinieri di Bolzano arrestano un africano per spaccio

I Carabinieri di Bolzano arrestano un africano per spaccio

Si tratta di un cittadino del Gambia, sorpreso da due militari dell’arma fuori servizio mentre si scambiavano droga

Due Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Bolzano, liberi dal servizio e in abiti civili, transitando in Viale Stazione nel pomeriggio di ieri notavano che un cittadino extracomunitario aveva consegnato a un altro un involucro in nylon.
Insospettiti da questo comportamento si sono avvicinati e, raggiunto il luogo dove si erano appartati i due sospetti, si sono identificati procedendo al loro controllo.
 
La perquisizione ha poi accertato l’intuito dei due militari, che hanno rinvenuto addosso ad uno di essi alcune dosi di marijuana.
I due extracomunitari non hanno opposto alcuna resistenza, mentre una pattuglia dei Carabinieri in servizio nell’area si è avvicinata per fornire supporto ai due militari.
La sostanza stupefacente è stata sequestrata e lo spacciatore, un cittadino del Gambia di 21 anni, con vari precedenti di polizia, è stato tratto in arresto e condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone