Home | Sapori | Vino Trentino | Ferrari e Zegna insieme per «La Vendemmia» di Montenapoleone

Ferrari e Zegna insieme per «La Vendemmia» di Montenapoleone

Ermenegildo Zegna ospita le bollicine Ferrari rinnovando una collaborazione ormai consolidata, che per la prima volta replica in Via dei Condotti a Roma

La settimana dal 9 al 16 ottobre, per l'ottavo anno consecutivo, le vetrine del quadrilatero della moda milanese si tingono di calde sfumature autunnali per ospitare le più importanti case vinicole italiane, in uno degli eventi più glamour e raffinati dell'anno.
È la «Vendemmia di Montenapoleone», appuntamento immancabile per le Cantine Ferrari, che qui rinnovano il loro sodalizio con Ermenegildo Zegna all’insegna dell’eccellenza Made in Italy.
 
La boutique Ermenegildo Zegna di Via Montenapoleone ospiterà infatti, nella serata di giovedì 12 ottobre, una degustazione di Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2006, icona della Casa trentina, che accompagnerà la proposta gastronomica del ristorante stellato da Vittorio; gli ospiti potranno inoltre assaggiare il Ferrari Perlé Zero, il nuovo ed innovativo Trentodoc a dosaggio zero, presentato solo pochi giorni fa proprio a Milano.
 
Un appuntamento che riscontra un grandissimo successo di pubblico, al punto che quest'anno per la prima volta si sposterà anche a Roma, il 19 ottobre, con la «Vendemmia di Via dei Condotti».
Anche in questa occasione Ferrari e Ermenegildo Zegna si presenteranno insieme, proponendo in degustazione l'annata 2006 del Giulio Ferrari Riserva del Fondatore.
 
Si rafforza quindi la collaborazione tra due brand espressione dell’arte di vivere italiana, perfetti per celebrare l'eleganza e il gusto in tutti i sensi, come accade in tutte le boutique Zegna del mondo, i cui clienti vengono accolti con un calice di Ferrari Perlé Trentodoc.
Quella tra Cantine Ferrari e Zegna è una partnership consolidata da un legame profondo, che affonda le radici nella condivisione dei valori di una lunga storia familiare e nella capacità di comunicarli a livello internazionale attraverso un autentico stile italiano, sinonimo non soltanto di eleganza, ma anche di qualità e cultura.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone