Home | Arte e Cultura | Teatro | Teatro in Valle si trasferisce a Trambileno

Teatro in Valle si trasferisce a Trambileno

Due le proposte per un fine settimana all’insegna del teatro per adulti e bambini

image

>
Secondo fine settimana di programmazione per la rassegna Teatro in Valle curata da Elementare Teatro in collaborazione con i comuni di Vallarsa, Terragnolo e Trambileno.
Dopo l’apertura della stagione inaugurata in Vallarsa dal comico Paolo Rossi con una partecipata e divertente serata dove l’improvvisazione l’ha fatta da protagonista, la rassegna si trasferisce, per il fine settimana in arrivo, presso l’Auditorium di Moscheri di Trambileno.
Sabato 14 ottobre alle ore 20.30 verrà presentato in anteprima lo spettacolo Che sarà mai? di e con Corinna Grandi, che abbiamo già visto nei panni di Rosetta Amadori per lo spettacolo Sfortunato Depero di Elementare.
Lo spettacolo è frutto di una residenza creativa condotta dall’artista nel corso dell’estate presso la sede di Elementare.
 
Attraverso una chiave di lettura ironica, lo spettacolo affronta un tabù dell’epoca contemporanea: la maternità.
Tematica certamente delicata che tocca la sfera personale di molte giovani donne (e uomini) che si trovano di fronte ad una scelta che, portata sul palco dalla virtuosa Corinna Grandi, verrà declinata in attimi di sicuro divertimento grazie all’improvvisazione e a incursioni di comicità.
Al termine dello spettacolo lo sponsor tecnico della rassegna, la cantina Vivallis, offrirà ai presenti un bicchiere di vino.
Domenica 15, alle ore 16.30 sempre presso l’Auditorium di Moscheri di Trambileno andrà in scena lo spettacolo per famiglie e bambini dai 3 anni in su, Fagioli della Compagnia trentina Finisterrae Teatri.
 
Giacomo Anderle e Alessio Kogoj divertiranno grandi e bambini portando sul palcoscenico una storia ispirata alla fiaba inglese «Jack e il fagiolo magico» tra continui, improvvisi e spassosi cambi di ruolo, musiche, canti, piccole magie e clownerie.
In scena due stravaganti vagabondi cantastorie, sempre sospesi alla ricerca di qualcosa da mettere sotto ai denti e la voglia inesauribile di giocare.
E così, manco a dirlo, può succedere che i fagioli del piatto si mescolino a quelli della fantasia, dando vita ad un racconto che, se non riempie proprio la pancia, di sicuro scalda i cuori.
Al termine dello spettacolo Elementare Teatro sarà lieta di offrire una merenda ai bambini presenti.

Giovedì 12 ottobre inoltre la Rassegna Teatro in Valle si trasferirà presso la scuola Elementare di Terragnolo dove Federico Vivaldi porterà in scena la lettura animata Il Lupo in una replica dedicata agli alunni dell’istituto.
Per tutti gli appuntamenti della rassegna Teatro in Valle è consigliata la prenotazione che potrà avvenire inviando una mail all’indirizzo: info@spazioelementare.it
Prezzo dei biglietti per gli spettacoli di Teatro Adulti: 7 € tariffa intera, 5 € tariffa ridotta convenzioni.
Prezzo dei biglietti spettacoli di teatro ragazzi: 5 €, tariffa unica.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone