Home | Interno | Riva Arco Torbole | Circolo Surf Torbole, AICW, FIV - Windsurf Grand Slam 2017

Circolo Surf Torbole, AICW, FIV - Windsurf Grand Slam 2017

Da giovedì a domenica al Circolo Surf Torbole i Campionati Nazionali Slalom – Bruno Martini, portacolori del circolo organizzatore, dovrà difendere il titolo

image

Flavia Tartaglini in allenamento slalom.
 
Tutto pronto al Circolo Surf Torbole per proseguire il Windsurf Grand Slam, l’evento che racchiude l’assegnazione di tre titoli nazionali: la manifestazione sotto l’egida dell’Associazione Italiana Classi Windsurf e della FIV, assegnerà nella sua seconda fase (da giovedì 12 a domenica 15 ottobre) il titolo nazionale Slalom.
I migliori atleti della specialità si confronteranno in gare downwind con sistema a tabellone ad eliminazione diretta.
Già da qualche giorno alcuni «big riders» hanno iniziato ad allenarsi, mentre sul Garda Trentino si stava disputando il Campionato nazionale Formula Windsurfing e Raceboard, con i rispettivi titoli assegnati martedì a Frank e Treggiari.
 
Le condizioni avute per i primi due titoli del Windsurf Grand Slam sono state eccezionali e si spera che l’alta pressione presente sul nostro Paese favorisca ancora belle giornate di sole e vento, che per la disciplina slalom prevede un minimo di 11 nodi in partenza.
Questa edizione sarà valorizzata anche dal conferimento del titolo femminile, da qualche edizione non assegnato per l’esigua partecipazione, ma che quest’anno sarà invece combattuto: novità di questa edizione la partecipazione delle due atlete azzurre della tavola olimpica RS:X Flavia Tartaglini e Marta Maggetti, che in questo anno post-olimpico riescono a prendersi qualche svago extra dal circuito a 5 cerchi.
Sarà una bella sfida agonistica anche in campo maschile, in cui il portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini, dovrà difendere il titolo, resistendo alle nuove giovani leve, che a Torbole cercheranno di mettersi in evidenza.
 

 
L’organizzazione dell’evento si articolerà tra gli spazi del Circolo Surf Torbole e quelli della Conca d’Oro e del Circolo Vela Torbole, grazie ad un accordo tra i due circoli, che permetterà agli atleti di avere una seconda base per arrivare sul campo di regata ancora più agevolmente.
E nel week end è prevista anche la partecipazione speciale del campione del mondo PWA Slalom in carica Matteo Iachino, così come comunicato dal Presidente dell’AICW Carlo Cottafavi (Ass. It. Classi Windsurf).
«Iachino sarà al Circolo Surf Torbole per premiare gli atleti juniores che lo scorso settembre hanno concluso il proprio Campionato nazionale Slalom di Categoria dopo le tre tappe disputate a Cagliari, Torbole e Crotone.
«Una presenza eccezionale con un campione come Iachino, che ora dovrà concentrarsi per l’ultima tappa di Coppa del Mondo in Nuova Calendonia, in cui cercherà di difendere il titolo iridato.»
 
Tra gli altri eventi speciali previsti il Presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti ha comunicato che «sabato alle ore 17:30 nella sede del Circolo Surf Torbole ci sarà la presentazione ufficiale da parte dell’atleta Andrea Rosati (anche lui ai vertici delle maggiori regate internazionali) della nuova tavola slalom RRD X- Fire V10.
«Un evento durante questa elettrizzante 4 giorni di sport, agonismo e lifestyle, che attirerà l’attenzione anche e soprattutto degli appassionati windsurfisti, che frequentano le ventose acque del Garda per puro divertimento e che trovano nel nostro circolo un riferimento per le attività di tendenza del mondo windsurfistico.»
Giovedì le prime regate con partenza prevista alle ore 12:00.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone