Home | Sport | Volley | Sontuosa a Caserta Delta Informatica Trentino

Sontuosa a Caserta Delta Informatica Trentino

È la 4ª vittoria consecutiva nel segno di Michieletto, Dekany e Moro nel ruolo di libero

image

Foto Luciano Tamanini - Trentino Rosa.
 
La Delta Informatica Trentino apparsa in difficoltà ad inizio anno è ormai storia passata; il presente dice infatti che la formazione gialloblù ha conquistato a Caserta la sua quarta vittoria consecutiva da tre punti.
Grande prova delle due schiacciatrici Michieletto e Dekany, autrici di 16 punti a testa rispettivamente con il 52% e il 43% di positività in attacco.
Da sottolineare inoltre l’ottima prova nel ruolo di libero di Ilenia Moro. Non è bastata nelle file della Golden Tulip Volalto Caserta la prestazione positiva dell’opposta Denysova (10 punti con il 40% in attacco).
 
Negro cambia nuovamente la coppia di schiacciatrici titolari rispetto alla precedente uscita: a Caserta tocca infatti a Michieletto e Dekany ma la novità più grande riguarda il ruolo di libero con il forfait di Zardo per problemi fisici, rimpiazzata da Ilenia Moro, al debutto da titolare in serie A2.
Resto della formazione invariata con Moncada al palleggio, Kiosi opposto, Fondriest e Moretto al centro della rete.
Nesic risponde affidandosi a Galazzo in regia, l’ucraina Denysova opposto, Moretti e la croata Cvetnic laterali, Mabilo e Torchia al centro e Barone libero.


 
 Il match 
Parte subito forte la Delta Informatica Trentino che riesce a mettere tra sé e le avversarie quattro punti (3-7).
Caserta con il servizio di Torchia e gli attacchi di Cvetnic riesce apparentemente a riportarsi sotto ma è poi il turno al servizio di Michieletto a riportare le trentine a dovuta distanza: +6 (5-11).
La schiacciatrice campana Moretti con le proprie battute riporta in partita la propria formazione e accorcia fino a due soli punti di distacco; distacco che rimane poi immutato fino a metà frazione (9-11; 15-17).
 Il break decisivo arriva con il servizio di Moncada: un attacco vincente di Michieletto ed un muro di Kiosi portano la Delta Informatica sul +5 (17-22).
A chiudere la prima frazione di gioco ci pensa un errore campano (18-25).
 
Sestetti invariati nel secondo parziale e inizio nel segno dell’equilibrio (4-4; 6-6). Il primo break lo mette a segno la palleggiatrice della Delta Informatica, Elisa Moncada, grazie a due ace (9-12). La Delta Informatica inizia a macinare il gioco tanto voluto da mister Negro e Caserta appare in difficoltà.
Negro inserisce Antonucci per Kiosi e la schiacciatrice originaria di Borgo Valsugana rispondo subito presente con un attacco vincente ed un ace.
Il secondo set va in archivio in favore della Delta Informatica Trentino (17-25).
 
Antonucci confermata in campo nella terza frazione di gioco; frazione che inizia nel segno delle padrone di casa che si portano subito sul +3 (8-5) nonostante le positive Dekany e Michieletto ed una Moretto molto presente con il muro.
Ci pensa ancora una volta il servizio di Moncada, molto temuto dalle ricettrici campane a riportare il risultato in parità prima (10-10) ed in favore della Delta Informatica poi (10-12).
Non è solo il servizio della regista trentina a concedere break in favore della formazione di Nicola Negro ma anche quello di Moretto (12-18).
Sulle ali dell’entusiasmo la Delta Informatica non concede più nulla alle rivali e ci pensa un attacco vincente di Michieletto a mettere fine al parziale (20-25) e alla sfida.
 

 
 Il commento a caldo 
«Sono molto contesto di questa prestazione e non potrebbe essere diversamente viste le condizioni fisiche non certo ottimali nelle quali ci siamo presentati a questa difficile partita, – ha spiegato a fine gara Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino. – Le chiavi del match sono state la battuta e il muro, fondamentali nei quali abbiamo giocato molto bene ma anche il 41% di positività in attacco è una percentuale estremamente positiva.
«Complimenti a Moro perché era al debutto da titolare nella categoria in un ruolo per lei anomalo, ma grazie alle sue qualità tecniche e soprattutto al suo forte carattere ha risposto alla grande».
 
 Il tabellino della partita giocata al Palazzetto Provinciale di Caserta 
Golden Tulip Volalto Caserta - Delta Informatica Trentino 0-3
Parziali: 18-25; 17-25; 20-25
 
Golden Tulip Volalto Caserta: Galazzo 2, Denisova 10, Cvetnic 10, Mabilo 3, Torchia 2, Moretti 8, Barone (L), Taj 1, Silotto 0, Manig 0, Sgherza ne, Marangon (L). All. Nesic.
Delta Informatica Trentino: Moncada 4, Kiosi 8, Dekany 16, Michieletto 16, Moretto 8, Fondriest 6, Moro (L); Carraro 0,Fiesoli 0, Antonucci 4, Fucka ne. All. Negro.
Arbitri: Fabio Toni e Frederick Moratti.
Durata set: 25’, 25’, 27’ (totale: 1h17’).
Note: Volalto Caserta (muro 4, ace 1, errori azione 5, errori battuta 7), Delta Informatica (muro 11, ace 6, errori azione 10, errori battuta 6).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone