Home | Sport | Sport Trentino | «Talenti 2020 – il progetto pilota dello sport giovanile italiano»

«Talenti 2020 – il progetto pilota dello sport giovanile italiano»

Al via la stagione 2017/18 iniziando col nuoto e col triathlon

image

>
Nuoto e triathlon. Saranno queste discipline ad aprire la stagione 2017/2018 dell’iniziativa: «Talenti 2020 – il progetto pilota dello sport giovanile italiano», progetto a carattere nazionale fortemente voluto dal CONI, sviluppato in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento e gestito dal CONI – Comitato Provinciale di Trento.
Una storia partita nel luglio 2011 grazie alla stipula di un Protocollo d’Intesa – rinnovato lo scorso settembre - ; che intende sviluppare una proposta tecnico/educativa a carattere sportivo riservata a giovani atleti, di età compresa tra i 12 ed i 18 anni, ritenuti talentuosi e di interesse nazionale dalle rispettive Federazioni Sportive.
Il progetto Talenti 2020 offre l'opportunità di svolgere in Trentino: raduni periodici di preparazione atletica, momenti formativi dedicati all’educazione alimentare ed al benessere psicologico, oltre a test di valutazione funzionale svolti presso il CeRiSM di Rovereto sotto la supervisione dell’area Sport e Preparazione Olimpica del CONI.
 
La stagione 2017/2018 prevede il coinvolgimento di dieci Federazioni Sportive Nazionali che hanno accolto, ed in alcuni casi rinnovato, il loro impegno nel progetto Talenti 2020.
Oltre a nuoto e triathlon, il Trentino accoglierà quindi con cadenza mensile, tecnici di rilievo nazionale, atleti ed atlete delle seguenti discipline: tiro con l’arco, badminton, canoa kayak, canottaggio, pallavolo femminile, scherma, orienteering ed arrampicata sportiva che vedrà il suo esordio nella rassegna olimpica di Tokyo 2020.
Da giovedì 16 a domenica 19 novembre, il Centro A.P.D Kosmos di Rovereto ospiterà la delegazione FIN (Federazione Italiana Nuoto) mentre il B&B Ai Vellutai di Ala sarà la base logistica per I giovani triatleti che da qui moveranno verso Centro Natatorio Rovereto e la piscina del Centro Sportivo di Ala per i rispettivi allenamenti con appuntamenti ad hoc al CeRiSM per le prime valutazioni funzionali.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone