Home | Arte e Cultura | Teatro | «Aporia»: al Teatro di Villazzano, giovedì 7 dicembre

«Aporia»: al Teatro di Villazzano, giovedì 7 dicembre

Con Gelsomina Bassetti e Settimio Petrucci, per la regia di Maura Pettorruso, scenografia di Gelsomina Bassetti

image

>
Una donna vive una vita sospesa tra allucinazioni e realtà.
Un ragazzo, un figlio-alter ego, l’accompagna in questo viaggio alla ricerca di sé.
Il giorno del suo compleanno, la donna ritorna, ogni anno, come in un rituale, in un luogo incontaminato: un sentiero nella natura.
Una foresta popolata di presenze provenienti dal passato di cui la donna non riesce o non vuole liberarsi.
 
Rappresentano la realtà scomoda e dolorosa, la verità che la donna non riesce ad affrontare.
La donna comunica con delle «voci» che sente, ricordi riaffioranti da un passato ingombrante.
Spronate dal dialogo con esse, oltre che dalla dura contrapposizione con il figlio-alter ago, riemergono in lei scene di vita interrotta, che la costringono a rivivere la violenza subita.
 
I due protagonisti sono due anime della stessa persona: una madre di sessant’anni, malata, e un figlio di quarant’anni costretto a vivere nell’ombra della donna, vittima innocente di una spirale di dolore.
Si contrastano a vicenda, riuscendo a incontrarsi davvero solo quando lo strozzamento della loro vita si scioglie.
Il dolore rimosso si ripresenta tratteggiando i contorni di una situazione sospesa, senza soluzione: «Aporia».
Solo il coraggio dell’abbandono potrà chiudere la porta della follia e mostrare la possibilità della speranza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone