Home | Interno | Rovereto | Tutto pronto a Rovereto per la bonifica dell'ex Alpe

Tutto pronto a Rovereto per la bonifica dell'ex Alpe

Si tratta di un passaggio preliminare alla realizzazione del nuovo asilo Nido e la Scuola Materna a Borgo Sacco, che sarà costruito con i principi della bioarchitettura

image

>
La Giunta Comunale ha approvato nella sua ultima seduta, il progetto operativo di bonifica del compendio ex-Alpe a Sacco, passaggio preliminare alla realizzazione su quel sedime del nuovo plesso scolastico 0-6.
Il nuovo asilo Nido e la Scuola Materna a Borgo Sacco, che sarà costruito con i principi della bioarchitettura, deve infatti sorgere su area bonificata e come noto già nell’ottobre 2013 era stato predisposto il Piano di Caratterizzazione dell’area inviato ad APPA la quale nel novembre 2013 esprimeva parere positivo.
Nel febbraio 2014 veniva quindi elaborato il Piano di bonifica, approvato nell’ottobre 2014.
 
Come si ricorderà nel settembre 2015 la Giunta Valduga aveva poi disposto con procedura urgente dettata da motivi di sicurezza, la demolizione del compendio ex Alpe di Borgo Sacco in ragione dell’acuirsi dei problemi igienico sanitari generati dallo stato di abbandono dell’area, divenuta ricettacolo di persone senza tetto e profughi.
L'analisi di rischio specifica, eseguita nel 2017, ha definito gli obiettivi di bonifica indicandone la metodologia di esecuzione.
Tutto l’iter, con il nuovo coinvolgimento di Appa, si è completato tra novembre e dicembre 2017 con l’approvazione anche da parte della Azienda provinciale per i Servizi sanitari U.O. igiene pubblica e prevenzione ambientale del percorso di bonifica, che pertanto - con la delibera in pubblicazione domani 9.3.2018 - può partire.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone