Home | Sport | Basket | Dolomiti Energia batte Varese con il record stagionale di triple

Dolomiti Energia batte Varese con il record stagionale di triple

I 14 centri dall'arco dei bianconeri, uniti alla compattezza difensiva della squadra, permettono all'Aquila di cogliere la quarta vittoria consecutiva in campionato

image

>
La Dolomiti Energia Trentino non si ferma più: nell’anticipo della ventunesima giornata di campionato i bianconeri battono la Openjobmetis Varese 82-74 al termine di 40’ di grande intensità in cui a decidere le sorti dell’incontro sono state la gran difesa dei bianconeri e l’ottima prestazione di squadra al tiro da fuori (14/30 dall’arco, 5/8 per un Gomes da 20 punti e 8 rimbalzi).
Le due armi che hanno permesso alla squadra di casa di prendere un buon margine di vantaggio fra la fine del secondo e l’inizio del terzo periodo, un tesoretto che Trento nonostante i tentativi di una coriacea Varese è riuscita a gestire fino alla sirena finale.


 
 La cronaca del match 
Varese parte subito forte grazie ai canestri da vicino di Cain (0-4), Hogue e Sutton tengono a contatto i bianconeri prima che una nuova accelerazione a firma Okoye (due triple consecutive) riporti i lombardi a +4 (11-15).
La Dolomiti Energia fatica a battere la difesa aggressiva della Openjobmetis, le triple di Franke prima e Avramovic poi fissano il 17-20 con cui si chiudono i primi 10’.
Nel secondo quarto però la musica cambia completamente: i bianconeri, trascinati dalle giocate di Gomes e Silins, erigono un vero e proprio muro in difesa, costringendo Varese ad appena 11 punti a segno nei secondi 10’.
Dall’altra parte del campo sono le triple a dettare il ritmo della fuga trentina: Franke, Silins, Beto e Forray producono un 5/10 dall’arco che assieme alla ritrovata energia a rimbalzo garantisce all’Aquila un vantaggio in doppia cifra al termine di un bel primo tempo (41-31).
 
I bianconeri, saliti anche a +16 sfruttando la serata di grazia di Gomes dall’arco, sul più bello incappano nel controbreak biancorosso ispirato da Avramovic e Vene.
Il parziale di 0-11 in favore di Varese è interrotto proprio in chiusura di quarto da una gran tripla di Shields (60-52) che scaccia la paura dai volti dei 3.600 della BLM Group Arena. Okoye e Cain suonano la carica, ma nel momento del massimo sforzo di Varese la Dolomiti Energia è chirurgica nel tenere in pugno la partita: Shields torna a farsi sentire, Beto prosegue la propria superlativa serata a «tutto campo» fra punti e rimbalzi.
Trento, spinta anche dal proprio pubblico, si riprende la doppia cifra di vantaggio, e nonostante una Varese mai doma nel finale coglie il quarto successo consecutivo in campionato.
 
 MAURIZIO BUSCAGLIA 
(Allenatore Dolomiti Energia Trentino)
«Questa sera per noi è arrivata una vittoria molto importante in una partita estremamente difficile. Abbiamo lavorato bene in settimana, dando seguito a quanto fatto durante la pausa: contro una Varese che non ha mai smesso di lottare abbiamo condiviso bene il pallone in attacco per costruire tiri ad alta percentuale.
«Non bisogna però limitarsi solo ai canestri segnati: voglio fare i complimenti ai miei ragazzi anche per come hanno difeso.
«Un ringraziamento poi al nostro staff medico e atletico che ha permesso a Gomes di recuperare al meglio e poter essere in campo: Beto ha giocato una grande partita.»
 
 Il tabellino 
Dolomiti Energia Trentino 82 - Openjobmetis Varese 74
(17-20, 41-31; 60-52)
 
Dolomiti Energia Trentino: Franke 13 (1/1, 3/4), Sutton 12 (3/3, 1/3), Silins 11 (2/2, 2/5), Forray 8 (2/3, 1/3), Conti ne, Flaccadori 3 (0/3, 0/4), Gomes 20 (1/5, 5/8), Doneda ne, Hogue 6 (1/3), Lechthaler ne, Shields 9 (1/5, 2/3). Coach Buscaglia.
Openjobmetis Varese: Avramovic 13 (2/5, 3/6), Bergamaschi ne, Natali 2 (1/1, 0/1), Vene 14 (4/5, 2/2), Okoye 19 (2/7, 5/9), Tambone 2 (0/1, 0/2), Cain 13 (6/6), Delas, Ivanaj ne, Ferrero, Wells 11 (2/7, 2/3), Larson (0/4, 0/1). Coach Caja.
Arbitri: Mazzoni, Quarta, Galasso.
Note: Tiri da due: Trentino 11/25, Varese 17/36. Tiri da tre: Trentino 14/30, Varese 12/24. Tiri liberi: Trentino 18/23, Varese 4/8. Rimbalzi: Trentino 30 (Gomes 8), Varese 32 (Vene 7). Assist: Trentino 15 (Forray 4), Varese 17 (Wells 4). Recuperi: Trentino 6 (Gomes 2), Varese 3 (3 giocatori con 3). Spettatori: 3.609.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone