Home | Interno | Bolzano | Spostamento della statua di Re Laurino, cominciati i lavori

Spostamento della statua di Re Laurino, cominciati i lavori

Bolzano. Dureranno fino al tardo pomeriggio i lavori per lo spostamento della statua di Re Laurino dall'attuale collocazione a quella nel parco di piazza Stazione

image

>
Sono cominciati questa mattina (12 aprile) e proseguiranno fino al tardo pomeriggio in piazza Magnago i lavori per lo spostamento della statua di Re Laurino dall’attuale collocazione a quella temporanea nel parco di piazza Stazione.
«Si tratta di un un’operazione delicata – spiega Irene Braito dell'Ufficio edilizia est, responsabile del progetto di riqualificazione della piazza – anche alla luce dello stato di conservazione del manufatto che presenta già numerose crepe.»
La fontana e il gruppo scultoreo, composti in tutto da una decina di pezzi, pesano tra le 16 e le 18 tonnellate.
 
I tecnici della ditta specializzata Südtirol Stein, in accordo con l’Ufficio beni architettonici e artistici, hanno elaborato un piano per lo spostamento che prevede di «imballare» la struttura per renderne possibile dapprima il sollevamento tramite delle cinghie e quindi il trasporto.
 
Via Laurino rimarrà chiusa per il tempo necessario allo svolgimento delle operazioni di attraversamento della strada in totale sicurezza.
La fontana sarà quindi posizionata su un basamento provvisorio qualche metro all’interno del parco Stazione e verrà protetta con una recinzione.
«Dopo lo spostamento – spiegano Braito – l’ufficio tutela beni architettonici valuterà il tipo di intervento di restauro a cui dovrà essere sottoposta la statua.»
Quando saranno terminati i lavori di rifacimento della pavimentazione il manufatto sarà ricollocato in piazza Magnago in posizione più decentrata rispetto a quella attuale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone